Domande lecite.

Area riservata alle discussioni sui Cabinet generici Autocostruiti sia grandi che piccoli
mugnos
Newbie
Newbie
Messaggi: 12
Iscritto il: 11/04/2018, 8:17
Reputation: 0
Città: avola

Domande lecite.

Messaggio da mugnos » 11/04/2018, 9:44

....Oh zio! spero sia la sezione giusta.

Moderatori: <-ot-signal-> <-rtfm-> <-bluto-> <-ranting3-> <-diablo->
Io: <-dash-> :on_cry: <-on_redface-> <-whistling-> <-flag_of_truce->

Salve gente, se sono approdato qui penso il motivo sia chiaro a tutti, anch'io come voi sono un nostalgico degli anni '80 ed essendo cresciuto a pane e coin-op ho deciso di costruirmi anch'io il mio cabinato domestico.
Ora veniamo al punto, per la struttura se pur avendo del tempo da spendere nella costruzione, ho deciso di accorciare i tempi e di comprarmi un kit già completo di tutto pronto da assemblare alla modica cifra di 450€ (con grafiche già applicate plex per monitor e marquet, finiture profili, minuteria ecc.)
Ora la questione è: cosa mettere dentro?

- Raspberry o PC?
- Retropie o Maximus Arcade?

Inizialmente avevo pensato al Raspberry, che già ho preso anticipatamente proprio perchè ero partito da li avendo visto molti video su youtube, e diciamo che già mi sono portato un bel pò avanti dopo giorni di smanettamento sono finalmente riuscito a decifrare il complicatissimo setup dell' ES.
Ma in un secondo momento mi hanno fatto venire il pallino in testa di mettere un PC dentro (classico; Mainborad+CPU+Ram+HD) com Maximus Arcade.

Voi direte: "e allora?"
Ovviamente la soluzione più logica e sbrigativa sarebbe il buon vecchio e caro Raspi con Retropie, ma il mio dubbio è che una volta completo non rimanga del tutto soddisfatto per le sue ristrette prestazioni.
Ho paura che dovrò rinunciare ai giochi 3D quali ad esempio Tekken 3 piuttosto che Street Fighter IV, come anche al mitico Mario 64, e tutto il parco Nintendo 3D.

Quindi dopo un attento riesame, penso che opterò per la seconda soluzione, anche se ci dovrò spendere un pò più soldini e tempo (dovendo configurare uno ad uno tutti gli emulatori).

Ora veniamo al nocciolo della questione, dovendo simulare giochi di un certo peso non chè di una certa importanza la domanda è questa: "che PC Montare?"

Quale scheda madre?
Che CPU?
Quanta RAM?
Scheda Video Dedicata, è importante?
Se si, Quale?

Insomma cari amici, quale configurazione minima è indispensabile per una buona emulazione e senza intoppi?

Grazie per le risposte e la cortese collaborazione.


MaxN
Newbie
Newbie
Messaggi: 25
Iscritto il: 15/03/2018, 16:20
Reputation: 0
Città: Monza

Re: Domande lecite.

Messaggio da MaxN » 11/04/2018, 11:36

Ciao,
con giochi 3D Raspberry fatica un po'. Meglio andare su PC.
Dipende essenzialmente da quanto vuoi spendere.

Con un centinaio di euro porti a casa un Pentium G4560 + MoBo, altri 80 per 8GB di RAM (a mio avviso la differenza di prezzo con 4GB non vale la pena).
Questo dovrebbe essere sufficiente per la parte "arcade".
Al limite con qualcosa in più vai su Core i3 8100 che ti dà un paio di core in più (le ultime versioni del MAME iniziano a trarne qualche beneficio)

Da quanto leggo, l'emulazione 3ds invece è più esosa in termini di richieste HW. Non mi esprimo ulteriormente in quanto non ho esperienza diretta.

Una scheda video dedicata è utile unicamente per l'emulazione 3ds o se, in caso di utilizzo LCD, se vuoi simulare il look CRT con MAME. In quest'ultimo caso ne basta una di fascia bassa.


mugnos
Newbie
Newbie
Messaggi: 12
Iscritto il: 11/04/2018, 8:17
Reputation: 0
Città: avola

Re: Domande lecite.

Messaggio da mugnos » 11/04/2018, 14:11

La questione non è quanto voglio spendere, la domanda diceva chiaro "Quale configurazione minima è necessaria?"
Mi spiego meglio, è ovvio che più spendo e più il PC è performante, ma non mi vado a prendere il computer della NASA che va a incidere sul costo quando alla fine per quello che dovrei fare basta e avanza (per dire, faccio un esempio) un Pentium Dual Core.
Vorrei si una emulazione impeccabile, ma allo stesso tempo senza esagerare con Hardware che alla fine non spremerei al 100%, risparmiando al contempo sul costo.

Spero di essermi spiegato meglio, altrimenti non sò! accetto suggerimenti, ditemi voi.


Avatar utente
macgyver
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 772
Iscritto il: 01/09/2015, 13:28
Medaglie: 1
Reputation: 4
Città: Torino
Località: Pinerolo
:
Donatore

Re: Domande lecite.

Messaggio da macgyver » 12/04/2018, 17:57

Guarda, io ho fatto una guida dalla "A allo Zinco " ... <-on_rolleye->
Se ti puo' interessare ... <-on_wink->

https://www.arcadeitalia.net/viewtopic.php?f=67&t=24929


mugnos
Newbie
Newbie
Messaggi: 12
Iscritto il: 11/04/2018, 8:17
Reputation: 0
Città: avola

Re: Domande lecite.

Messaggio da mugnos » 13/04/2018, 6:48

si, la conosco la tua guida, l'avevo già letta grazie. :D


Avatar utente
rauzer
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 130
Iscritto il: 28/03/2014, 14:37
Medaglie: 1
Reputation: 0
Città: Udine
:
Donatore
Contatta:

Re: Domande lecite.

Messaggio da rauzer » 13/04/2018, 10:27

la chiave di lettura è questa:
hai poco tempo e vuoi un sistema funzionante con una configurazione iniziale minima, vai di Raspberry. la sua versatilità e specialmente la community che c'è dietro fa si che in una giornata hai fatto tutto. di contro non emula sistemi con 3D pesante.

se invece hai tempo e hai esigenze di emulazione completa di nuovi sistemi etc - pc. ma devi configurare da zero la macchina.
My retrogaming project - www.facebook.com/rauzerarcade


mugnos
Newbie
Newbie
Messaggi: 12
Iscritto il: 11/04/2018, 8:17
Reputation: 0
Città: avola

Re: Domande lecite.

Messaggio da mugnos » 13/04/2018, 16:31

Niente, dopo svariate prove su un mio Portatile Notebook Acer Aspire modello mattone in pietra ceramica da 15,6" con CPU 2,3GHz ho potuto constatare come giochi di un certo calibro come Street Fighter EX caricato da un MAME V. 0.196 presenta già lievi rallentamenti, quindi non oso immaginare come potrebbe girare su un Raspberry se pur PI3 modello B.
Penso che opterò per mettere su un PICCININO Quad Core o giù di li.
Cosi ho deciso, l'udienza è tolta! <-thumbup->

ps.
non cè l'emoticon col martello del giudice che batte la sentenza, vo messo pollici in su <-lol->


xbrunox
Newbie
Newbie
Messaggi: 93
Iscritto il: 06/07/2017, 15:36
Reputation: 0
Città: castellanza

Re: Domande lecite.

Messaggio da xbrunox » 14/04/2018, 5:36

Ciao. Io come minimo prenderei una cpu con almeno 2 core e 3ghz per core, almeno 4 gb di ram e una scheda video che supporti le dx11 con 2 gb di ram. A parer mio questa é la configurazione minima per far girare decentemente il supermodel (sega model3) e il demul (nsomi e atomiswave) e come os utilizzerei win7 a 64bit


cip060
Cab-maniaco
Cab-maniaco
Messaggi: 1542
Iscritto il: 24/09/2013, 15:15
Reputation: 4
Città: Treviso

Re: Domande lecite.

Messaggio da cip060 » 14/04/2018, 9:34

Per far girare super model 3 basta un core due quad q6600 a 2.2 Ghz è un paradosso ma è così


xbrunox
Newbie
Newbie
Messaggi: 93
Iscritto il: 06/07/2017, 15:36
Reputation: 0
Città: castellanza

Re: Domande lecite.

Messaggio da xbrunox » 14/04/2018, 10:05

Ok cip concordo.... ma poi ci si inchioda con il demul... io personalmemte come pc nel cab uso un vecchio xeon quad core 3ghz adattato a soket 775 e come scheda video una ati hd5770... insomma preistoria ma fa tutto il suo dovere e se devo essere sincero fino in fondo se faccio girare le rom toste del mame sull'i7 con 32 gb di ram la storia é un'altra...
Ultima modifica di xbrunox il 14/04/2018, 10:11, modificato 3 volte in totale.


Rispondi

Torna a “Cabinati Autocostruiti - Weecade - Bartop”