Sostituzione Fusibili in un flipper

Tutti i "Perche' piu strani", che riguardano i nostri beneamati flipper...
Per i problemi specifici APRITE un TOPIC APPOSTA nelle sezioni tematiche!

Moderatore: Moderatore Flipper

Avatar utente
pesmerga
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 295
Iscritto il: 14/04/2014, 23:26
Reputation: 0
Città: Milano

Sostituzione Fusibili in un flipper

Messaggio da pesmerga » 02/06/2016, 19:00

Ciao a tutti ragazzi, creo questo post perché le informazioni in giro sono molto confuse riguardo questo argomento e penso che potrebbe essere utile fare chiarezza.

1) Per sapere se è da sostituire o no basta verificare che il filo non sia interrotto guardando o facendo emmettere il suono continuo al multimetro? O bisogna fare ua qualche misurazione ed avere un dato valore sullo schermo del multimetro?

2)Nel caso in cui vada sostituito a quali indicazioni bisogna attenersi? C'è chi dice di prenderne di un valore di 1/4 rispetto a quello scritto sul fusibile.
Ad es. se hanno la dicitura 5A, 3A, 3/8A vanno presi equivalenti o da 1,25A , 0.75 A e 0.75/2A (boh) ?

Vi prego aiutatemi perchè sono davvero confuso! <-on_sad->


antoniomauro
Cab-maniaco
Cab-maniaco
Messaggi: 1475
Iscritto il: 02/08/2005, 7:40
Medaglie: 1
Reputation: 11
Città: Latina
:
Donatore

Re: Sostituzione Fusibili in un flipper

Messaggio da antoniomauro » 03/06/2016, 9:03

Per testarli rimuovili sempre dalla scheda (a limite anche solo un lato) ed usa il multimetro
Per le sostituzioni non ti fidare del valore che trovi sul fusibile ma fai riferimento al manuale. E' molto facile che il precedente proprietario lo abbia cambiato senza badare troppo alle specifiche del circuito


Avatar utente
pesmerga
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 295
Iscritto il: 14/04/2014, 23:26
Reputation: 0
Città: Milano

Re: Sostituzione Fusibili in un flipper

Messaggio da pesmerga » 03/06/2016, 11:24

Grazie per la risposta!
Che tipo di test devo effettuare con il multimetro? Basta quello della continuità (quello che emette il suono per intenderci)? O devo cercare un qualche tipo di tensione?
In questo ultimo caso non saprei come impostare il multimetro :S

Quindi se sul manuale dice 5A SB ne prendo uno equivalente e non uno con amperaggio 1,25 (di 1/4), vero?

Altra cosa, mi manca un pezzo della "legenda"

SB sta per Slow Blow ovvero Temporizzato
FB sta per Fast Blow ovvero Rapido
NB cosa significa??

Purtroppo sto imparando adesso!! Grazie a chi avrà la pazienza di guidarmi :)


antoniomauro
Cab-maniaco
Cab-maniaco
Messaggi: 1475
Iscritto il: 02/08/2005, 7:40
Medaglie: 1
Reputation: 11
Città: Latina
:
Donatore

Re: Sostituzione Fusibili in un flipper

Messaggio da antoniomauro » 03/06/2016, 15:33

NB sta per Normal blow ma mi pare il fast va bene lo stesso. Se devi prendere quello da 8A NB compralo dai soliti ricambisti (pinball center, bestofpinball) cosi non sbagli.
Per l'amperaggio segui lo schema
Per il test va benissimo la continuità (cicalino)


Avatar utente
pesmerga
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 295
Iscritto il: 14/04/2014, 23:26
Reputation: 0
Città: Milano

Re: Sostituzione Fusibili in un flipper

Messaggio da pesmerga » 03/06/2016, 21:30

Grazie antoniomauro! Ho terminato il check per entrambi i miei flipper! Qualcuno aveva fatto sostituzioni a caso tipo fusibili da 5A al posto di 3A ecc :/

Ho un dubbio però: in entrambi i flipper nell'alloggiamento F115 +12V Switch Matrix invece del fusibile 3/4A 250V F.B. (come vuole il manuale) erano inseriti un F3,15AL e un F0,75AL ! Sono dei fusibili equivalenti? Li rimetto li?
Cercando su bestofpinball per ordinare non riesco nemmeno a trovare quelli da 3/4A ! Possibile?!

EDIT

Mi sono informato in giro per la rete! 3/4A sta per 0,75 ovvero 3/4 di un ampere. Uno dei due fusibili era corretto!
Cercando un sostituto per l'altro ho visto che su Bestofpinball li vendono solo da 0,75 A (MT) Middle Blow e 0,75 A (T) Slow Blow.

I Middle blow van bene lo stesso per sostituire un fast blow?


antoniomauro
Cab-maniaco
Cab-maniaco
Messaggi: 1475
Iscritto il: 02/08/2005, 7:40
Medaglie: 1
Reputation: 11
Città: Latina
:
Donatore

Re: Sostituzione Fusibili in un flipper

Messaggio da antoniomauro » 07/06/2016, 10:19

Ciao,
ma che flipper stai sistemando? Dando una rapida occhiata i miei williams/bally F115 è sempre un 3/4A sb (0,75A)
Credo che middle e fast siano intercambiabili ma non sono abbastanza preparato per darti la sicurezza al 100%


Avatar utente
pesmerga
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 295
Iscritto il: 14/04/2014, 23:26
Reputation: 0
Città: Milano

Re: Sostituzione Fusibili in un flipper

Messaggio da pesmerga » 08/06/2016, 17:55

Un Bride of Pinbot ed uno Shadow! Devo procurarmi i 0,75A Fast allora..ma a quanto pare li hanno solo in america :/


antoniomauro
Cab-maniaco
Cab-maniaco
Messaggi: 1475
Iscritto il: 02/08/2005, 7:40
Medaglie: 1
Reputation: 11
Città: Latina
:
Donatore

Re: Sostituzione Fusibili in un flipper

Messaggio da antoniomauro » 09/06/2016, 8:39

Ciao,
a pagina 66 del manuale del bride of pinbot leggo che ci vuole lo 0,75 SB (cosa che ritrovo in tutti gli altri flipper che ho avuto)
http://mirror2.ipdb.org/files/1502/Will ... Manual.pdf
In effetti per lo shadow riporta 0,75 F.B.
Che sia un errore di stampa oppure per questo particolare modello hanno cambiato qualcosa?


Avatar utente
pesmerga
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 295
Iscritto il: 14/04/2014, 23:26
Reputation: 0
Città: Milano

Re: Sostituzione Fusibili in un flipper

Messaggio da pesmerga » 11/06/2016, 16:12

Bella domanda!! L'avevo notato anche io!! Come possiamo procedere per avere conferma?? Qualcun altro può aiutarci!?


Avatar utente
ILSOGNODIUNAVITA
Nostalgico
Nostalgico
Messaggi: 443
Iscritto il: 13/03/2017, 13:47
Medaglie: 1
Reputation: 3
Città: carrara
Località: carrara
:
Donatore

Re: Sostituzione Fusibili in un flipper

Messaggio da ILSOGNODIUNAVITA » 15/03/2017, 16:16

pesmerga ha scritto:
02/06/2016, 19:00
Ciao a tutti ragazzi, creo questo post perché le informazioni in giro sono molto confuse riguardo questo argomento e penso che potrebbe essere utile fare chiarezza.
1) Per sapere se è da sostituire o no basta verificare che il filo non sia interrotto guardando o facendo emmettere il suono continuo al multimetro? O bisogna fare ua qualche misurazione ed avere un dato valore sullo schermo del multimetro?
Vi prego aiutatemi perchè sono davvero confuso! <-on_sad->
Il fusibile non è altro che un componente passivo al cui interno vi è un filamento tarato a fulminarsi al passaggio di una corrente di valore superiore a quello di targhetta intesa come il valore in Amper scritta sul fusibile, solitamente in uno dei due cappellotti laterali, le indicazioni riportate sono i Volt e gli Amper, riguardo i volt non ci saranno problemi perché credo tutti i valori dichiarati nel cappellotto superano sicuramente i 220Volt e perciò tutti i valori di tensione più bassi sono applicabili.
Il valore molto importante nel tuo caso è il valore Amper sul cappellotto fusibile indicato con A questo valore va rispettato secondo quanto indicato nella targhetta porta fusibile o in sua mancanza vedere il valore nello schema.
Verificare l'integrità di un fusibile qualunque sia il suo valore è molto semplice, prima si esegue il controllo visivo e se fulminato mancherà il filamento all'interno del vetro oppure anche vedo il nero dentro al vetro, comunque sia puoi controllare la sua integrità con un comune tester posizionato si Ohm , misura della resistenza, la scala puoi scegliere quella che vuoi perché in realtà misurerai un valore 0 Zero e puoi posizionare dove suona il cicalino se c'è continuità oppure segna il valore zero o vicinissimo a zero.
Il fusibile è un ponte di filo a portata Amper tarata per fulminarsi al passaggio di corrente superiore al valore di targa.

2)Nel caso in cui vada sostituito a quali indicazioni bisogna attenersi? C'è chi dice di prenderne di un valore di 1/4 rispetto a quello scritto sul fusibile.
Ad es. se hanno la dicitura 5A, 3A, 3/8A vanno presi equivalenti o da 1,25A , 0.75 A e 0.75/2A (boh) ?
>
In caso di sostituzione di un fusibile fulminato è buona regola leggere il valore di targhetta del portafusibile o altrimenti nello schema, spesso trovi fusibili messi a caso senza rispettare il loro valore giusto, sia perché al momento non ne hanno uno uguale o latro, comunque il valore da rispettare sono gli Amper A e deve essere quello dello schema.
Chi dice di metterlo differente sbaglia perché il fabbricante consiglia valori ottimali per proteggere i circuiti ma anche evitare che valori più bassi facciano bruciare casualmente i fusibili al primo sbalzo di tensione.
I fusibili devono avere il valore in Amper esattamente come indicato nelle istruzioni.


Aggiungo altra precisazione visto parliamo di fusibili.
i fusibili ci sono di due tipologie, mi fermo a queste due generiche.
Fusibili immediati e Fusibili ritardati.
I Fusibili immediati si fulminano immediatamente superando il valore di targhetta interrompendo all'istante il circuito
I Fusibili ritardati fanno la stessa cosa degli immediati ma per fulminarsi il superamento della corrente in Amper deve perdurare per un tempo prestabilito che sono comunque tempi brevissimi forse nell'ordine di un secondo o poco più, questi fusibili ritardati si mettono a protezione di apparecchiature che quando attivate hanno un assorbimento istantaneo superiore al valore del fusibile e soltanto se perdura l'assorbimento anomalo deve fulminarsi , quasi la totalità dei fusibili sono immediati.


Rispondi