[GUIDA] MAME - glossario opzioni, menù e voci

le Guide ed i Topic importanti in un unico posto !
Avatar utente
macgyver
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1310
Iscritto il: 01/09/2015, 13:28
Medaglie: 1
Reputation: 11
Città: Torino
Località: Pinerolo
:
Donatore

[GUIDA] MAME - glossario opzioni, menù e voci

Messaggio da macgyver » 20/05/2018, 13:31

Guida veloce alle opzioni ed ai comandi a riga,tramite file .INI o da GUI <-viannen->

  • Cos'è il MAME ?
  • Informazioni su Rom e Set
  • MAME e Comandi
  • Tasti Predefinti
  • I File INI
  • MAMEUI
  • Comandi di Default per Giocare
  • Documentazione e Topic per Approfondire


Cos'è il MAME ?

Da wikipedia:

MAME (Acronimo di Multiple Arcade Machine Emulator) è un software sviluppato inizialmente per Amiga e in seguito per quasi tutte le macchine e sistemi operativi in circolazione, in grado di emulare varie piattaforme di gioco arcade. Lo scopo di tale emulazione è quello di documentare il funzionamento dei coin-op, preservare la storia dei videogame e di prevenire la scomparsa di vecchie rarità una volta che le macchine originali abbiano cessato di funzionare per motivi di obsolescenza.

Storia

Il primo autore del progetto è stato Nicola Salmoria, che ha iniziato a lavorare all'emulatore il 24 dicembre 1996. Salmoria aveva avuto l'idea di unire più emulatori trovati in rete (tra i quali un primitivo emulatore di Pac Man) in un unico programma in grado di eseguire più giochi. La prima versione, la 0.1, è stata rilasciata il 5 febbraio 1997; funzionante in ambiente MS-DOS da riga di comando, questa versione era in grado di eseguire cinque titoli. In breve tempo, il progetto incomincio' ad attirare l'attenzione di altri sviluppatori, che iniziarono a collaborare inserendo nuovi driver per il funzionamento dei videogiochi, grazie ad una peculiare architettura del codice sorgente.

Nel 1997 inizio' lo sviluppo parallelo di MAME32, una versione adattata all'ambiente Windows a 32 bit, con l'aggiunta di una GUI (interfaccia grafica) che ne facilito' notevolmente l'utilizzo, soprattutto per chi non conosceva i comandi DOS.

Nel 1998, la versione 0.34 raggiunse la quota dei 1000 titoli supportati. Dal 2001, la versione ufficiale del MAME non venne più sviluppata sotto DOS ma sotto Microsoft Windows, sempre senza interfaccia grafica, come programma a riga di comando. L'ultima versione stabile del MAME è attualmente la 0.197, rilasciata il 25 aprile 2018: sono supportati oltre 10.000 titoli, 32.000 contando anche i vari cloni.

----------

La versione più facile da utilizzare è ovviamente quella composta dal MAME+GUI.

L'emulatore può risultare complesso per chi si avvicina per la prima volta ad esso.
Riportiamo qui', alcune nozioni, opzioni e voci per aiutare i novizi a prenderne conoscenza.

Informazioni su ROM e Set

La gestione e l'aggiornamento di ROM e set utilizzati in MAME è probabilmente la più grande area di confusione e frustrazione in cui gli utenti di MAME si imbatteranno. Questa sezione, si propone di chiarire molte delle domande più comuni e di fornire dettagli semplici, che è necessario conoscere per utilizzare efficacemente MAME al meglio.

Iniziamo con una semplice definizione di cosa sia una ROM.

Cos'è un'immagine ROM?
Per i giochi arcade, un'immagine o un file ROM è una copia di tutti i dati all'interno di un determinato chip sulla scheda madre arcade. Per la maggior parte delle console e dei palmari, i singoli chip sono spesso (ma non sempre) uniti in un singolo file. Poiché le macchine arcade sono molto più complicate nella loro progettazione in genere, si avra' bisogno dei dati di un certo numero di chip diversi sulla scheda. Raggruppando tutti i file di Pac Man, si otterra' un Rom set di Pac Man.

Un esempio di immagine ROM, sarebbe il file pm1_prg1.6e, memorizzato nel set di ROM Pac Man .

Perché ROM e non un altro nome?
ROM sta per Memory Read-Only. I chip usati per memorizzare i dati del gioco non erano riscrivibili e permanenti (a condizione che i chip non fossero danneggiati o invecchiati a morte!)

Come tale, una copia dei dati necessari per ricostituire e sostituire un chip di dati morti su una scheda, divenne nota come "immagine ROM" o ROM in breve.

Genitori, cloni, scissione e fusione ( Parents, Clones, Splitting, and Merging )

Mentre gli sviluppatori MAME rivedevano la loro terza o quarta revisione di Pac Man, con correzioni di bug e altre modifiche al codice, scoprivano rapidamente che quasi tutti i circuiti e i chip erano identici alla versione precedentemente scaricata. Per risparmiare spazio, MAME venne quindi regolato per utilizzare un sistema di set parent.

In un determinato set, di solito (ma non necessariamente), la revisione del gioco con bugfix più recente, sarà designata come Parent (genitore). Tutti i set che utilizzeranno principalmente gli stessi chip (ad esempio il giapponese Pac Man e USA / World Pac Man) saranno cloni, che conterranno solo i dati modificati rispetto al set Parent.

Questo in genere, verra' visualizzato come messaggio d' errore per l'utente, quando tentera' di eseguire un set di cloni senza aver a portata di mano il set parent. Utilizzando l'esempio precedente, provando a riprodurre la versione USA di Pac Man senza avere il set genitore PACMAN.ZIP, comporterà un messaggio di errore in cui manchera' il file.

Ora aggiungeremo i pezzi finali del puzzle: set non uniti, divisi e uniti ( non-merged, split, and merged sets )

MAME è estremamente versatile su dove si trovano i dati ROM ed è abbastanza intelligente nel cercare ciò di cui ha bisogno. Questo ci permettera' di fare un po' di ordine, in modo tale da memorizzare questi set di ROM e risparmiare ulteriore spazio.

Un non-merget set è uno stato che contiene assolutamente tutto ciò che è necessario, affinché un determinato gioco venga eseguito in un unico file ZIP. Questo è ordinariamente molto poco efficiente in termini di spazio, ma è un buon modo se si desidera avere pochi set completi con tutto ciò che serve solo per far funzionare le rom presenti. Non e' consigliato per la maggior parte degli utenti.

Un split set è uno stato in cui il set parent contiene tutti i dati del parent e i set di cloni contengono solo ciò che è cambiato rispetto al set genitore. Ciò consente di risparmiare spazio, ma non è altrettanto efficiente come il merged set.

Un merged set prende il set parent e uno o più set di cloni e li mette tutti nel file del set genitore. Per usare l'esempio di prima di Pac Man, combinando i set di Pac Man, Midway Pac Man (USA), insieme a varie versioni di bootleg - e combinando tutto con un merged set, si avrebbe un set unico fuso con il parent e tutti i cloni. È il formato più comune in cui sono salvati gli insiemi MAME poiché risparmia più spazio.

Con questi principi di base, ci sono altri due tipi di set che verranno utilizzati di volta in volta da MAME.

Innanzitutto, il set di BIOS : alcune macchine arcade condividevano una piattaforma hardware comune, come l'hardware arcade Neo-Geo. Poiché la scheda madre aveva i dati necessari per l'avvio e l'autodiagnosi dell'hardware prima di passare alla cartuccia di gioco, non era proprio appropriato archiviare tali dati come parte dei set di ROM di gioco. Quindi, veniva memorizzato come immagine del BIOS per il sistema stesso (ad esempio NEOGEO.ZIP per i giochi Neo-Geo).

In secondo luogo, il set di devices ( dispositivi ) : spesso i produttori di arcade, riutilizzavano pezzi dei loro progetti più volte per risparmiare sui costi e sui tempi. Alcuni di questi circuiti più piccoli, potevano riapparire in schede successive che avevano un minimo comune con le schede precedenti che utilizzavano il circuito, quindi non si poteva semplicemente condividere i dati del circuito / della ROM attraverso una normale relazione parent / clone. Questi invece, vennero classificati come un dispositivo con dati memorizzati come un set device . Ad esempio, Namco utilizzo' il chip I / O personalizzato Namco 51xx per gestire i joystick e gli interruttori DIP per Galaga ed in altri giochi e come tale ebbe bisogno anche del NAMCO51.ZIP oltre ai vari elementi necessari per il gioco.

Risoluzione dei problemi relativi ai set di ROM e alla cronologia delle ROM
Molte delle frustrazioni che gli utenti provano nei confronti di MAME, possono essere direttamente collegate a ciò che può sembrare un'inutile modifica della ROM, che sembra servire solo a rendere la vita più difficile per gli utenti finali. Comprendere la fonte di questi cambiamenti e il motivo per cui sono necessari, ci aiuterà ad evitare di essere accecati dai cambiamenti e di sapere cosa bisogna fare per mantenere in esecuzione i nostri set.

Una grande quantità di ROM arcade e set esisteva prima dell'emulazione. Questi set iniziali, sono stati creati dai proprietari di arcade e utilizzati per riparare schede rotte sostituendo i chip danneggiati. Sfortunatamente, questi set alla fine hanno dimostrato la mancanza di informazioni critiche. Molti dei primi dump hanno perso un nuovo tipo di chip, che conteneva ad esempio informazioni sulla tavolozza dei colori per lo schermo. I primi emulatori hanno approssimato i colori, fino a quando gli autori hanno scoperto l'esistenza di questi chip mancanti. Ciò ha comportato la necessità di tornare indietro, ottenere i dati mancanti e aggiornare i set per aggiungere i nuovi dump se era necessario.

Non è passato molto tempo, prima che si scoprisse che molti dei set esistenti avevano dati mancanti per uno o più chip. Anche questi dovevano essere scaricati e molti set avevano bisogno di revisioni complete.

Occasionalmente i giochi vennero scoperti di essere documentati in modo errato. Alcuni giochi ritenuti originali, finirono per essere copie illegali dei produttori di pirati. Alcuni giochi ritenuti essere bootleg finirono per essere originali. Alcuni giochi furono completamente confusi ,su quale fosse la regione da cui provenissero (es. World rispetto al Giappone) e anche questo richiedeva aggiustamenti e rinomine.

Oggi, si verificano occasionalmente piccoli miglioramenti, che cambiano la nostra comprensione di questi giochi. Poiché la documentazione accurata è fondamentale per dettagliare la cronologia delle sale giochi, MAME cambia i set in base alle esigenze per mantenere le cose il più accurate possibili.
All'interno di tutto ciò, c'e' un team che studia e rilascia le nuove versioni.

Ciò si traduce in una compatibilità molto discutibile per i Rom set designati per le versioni precedenti di MAME. Alcuni giochi, potrebbero non essere cambiati molto entro le 20-30 revisioni di MAME, e altri invece potrebbero essere cambiati drasticamente più volte.

Se si riscontrano problemi con un set che non funziona, ci sono diversi aspetti da verificare: si sta' provando ad eseguire un set pensato per una versione precedente di MAME ; Si ha bisogno del BIOS , del Devices o della ROM necessaria ; Si tratta di un set di cloni che avrebbe bisogno di avere anche il parent ; MAME ci dirà comunque quali file mancano e dove andarli a cercare. Utilizziamo l' Audit per determinare quali set potrebbero mancare nei file.

ROM e CHD
I dati del chip ROM, tendevano ad essere relativamente piccoli e venivano caricati completamente nella memoria del sistema. Alcuni giochi utilizzavano anche supporti di memorizzazione aggiuntivi come dischi rigidi, CD-ROM, DVD e Laserdisc. Questi supporti di memorizzazione, in molti casi, non erano adatti per essere archiviati allo stesso modo dei dati ROM e non si adattavano per essere caricati in memoria.

Pertanto, è stato creato un nuovo formato per questi, nel file CHD. Compresso Hunks of Data , o CHD in breve, sono progettati in modo molto specifico intorno alle esigenze dei supporti di archiviazione di massa. Alcuni giochi arcade, console e PC richiedono l'esecuzione di un CHD. Poiché i CHD sono già compressi, NON devono essere memorizzati in un file ZIP o 7Z come per le immagini ROM.


Avatar utente
macgyver
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1310
Iscritto il: 01/09/2015, 13:28
Medaglie: 1
Reputation: 11
Città: Torino
Località: Pinerolo
:
Donatore

Re: MAME : Glossario veloce delle opzioni, menù e voci

Messaggio da macgyver » 01/09/2018, 11:13

MAME e Comandi

Se vuoi tuffarti direttamente e saltare la riga di comando, c'è un modo grafico per usare MAME senza bisogno di scaricare e configurare un front-end. È sufficiente avviare MAME senza parametri, facendo doppio clic sul file mame.exe o eseguendolo direttamente dalla riga di comando. Se stai cercando di sfruttare tutta la potenza di MAME, continua a leggere.

Su piattaforme Macintosh OS X e * nix, assicurati di impostare il carattere in modo che corrisponda alla codifica locale prima di iniziare, altrimenti potresti non essere in grado di leggere il testo a causa di glifi mancanti.

Se sei un nuovo utente MAME, potresti trovare questo emulatore un po' complesso all'inizio. Prendiamoci un momento per parlare delle softlist, in quanto possono semplificare un po' le cose. Se il contenuto che stai tentando di riprodurre è una voce documentata su una delle liste di selezione MAME, avviare il contenuto è facile

mame.exe <sistema> <software>

Per esempio:

mame.exe nes metroid

caricherà la versione USA di Metroid per Nintendo Entertainment System.
In alternativa, puoi avviare MAME con

mame.exe nes

e scegliere l' elenco software dallo slot della cartuccia. Da lì, puoi scegliere qualsiasi software compatibile con le tue liste di caratteri nelle tue cartelle rom. Si prega di notare che i vecchi dump di rom e dischi, possono essere incomplete o richiedere la rinominazione per abbinarsi alla lista supportata dalla versione di mame in uso.

Se stai caricando una scheda arcade o un altro contenuto non-softlist, le cose sono solo un po 'più complicate:

L'utilizzo di base, da riga di comando, è

mame.exe <system> <media> <software> <opzioni>
dove

<system> è il nome breve del sistema che si desidera emulare (ad es. nes, c64, ecc.);
<media> è lo switch per il media che vuoi caricare (se si tratta di una cartuccia, prova -cart o -cart1 ; se si tratta di un dischetto, prova -flop o -flop1 ; se è un CD-ROM, prova -cdrom );
<software> è il programma / gioco che vuoi caricare (e può essere fornito sia come percorso completo al file da caricare, sia come nome abbreviato del file nei nostri elenchi software);
<opzioni> è qualsiasi altra opzione da riga di comando per controller, video, audio, ecc...
Ricorda che se digiti un nome <system> che non corrisponde ad alcun sistema emulato, MAME ti suggerirà alcune possibili scelte che sono vicine a ciò che hai digitato; e se non sai quale switch <media> è disponibile, puoi sempre avviarlo :

mame.exe <system> -listmedia

Se non sai quali <opzioni> sono disponibili, ci sono alcune cose che puoi fare. Prima di tutto, puoi controllare la sezione delle opzioni della linea di comando del manuale ufficiale Puoi anche provare uno dei tanti Frontend disponibili per MAME.

In alternativa, dovresti tenere a mente le seguenti opzioni della riga di comando, che potrebbero essere a volte molto utili:

mame.exe -help
dice quale MAME è in uso e la struttura di base delle opzioni di lancio di MAME, cioè come spiegato sopra;

mame.exe -showusage
ti fornisce l'elenco (abbastanza lungo) delle opzioni disponibili per la riga di comando per MAME. Le opzioni principali sono descritte nella sezione Universal Commandline Options ( Versione Originale = http://docs.mamedev.org/commandline/com ... mmand-line );

mame.exe -showconfig
ti fornisce un elenco (abbastanza lungo) di opzioni di configurazione disponibili per MAME. Queste configurazioni possono sempre essere modificate a riga di comando, o modificandole in mame.ini che è il file di configurazione principale per MAME. È possibile trovare una descrizione di alcune opzioni di configurazione nella sezione Opzioni della riga di Universal Commandline Options (nella maggior parte dei casi, ciascuna opzione di configurazione ha un'opzione della riga di comando corrispondente per configurarla e modificarla);

mame.exe -createconfig
crea un nuovo file mame.ini , con le impostazioni di configurazione predefinite. Si noti che mame.ini è fondamentalmente un semplice file di testo, quindi è possibile aprirlo con qualsiasi editor di testo (es. Blocco note, Emacs o TextEdit) e configurare ogni opzione necessaria. Tuttavia, non sono necessari particolari ritocchi per iniziare, quindi puoi sostanzialmente lasciare inalterata la maggior parte delle opzioni;

Se esegui mame64 -createconfig quando hai già un mame.ini esistente da una precedente versione di MAME, MAME aggiorna automaticamente il mame.ini preesistente copiando le opzioni modificate in esso;

Una volta che avrai più confidenza con le opzioni di MAME, potresti personalizzare un po' di più la tua configurazione. In questo caso, tieni presente l'ordine in cui vengono lette le opzioni; vedi Order of Config Loading per i dettagli.

Tasti Predefiniti

Tutti i tasti qui sotto, sono completamente configurabili nell'interfaccia utente. Questo elenco mostra la configurazione standard della tastiera.

Tab
Attiva / disattiva il menu di configurazione;

~
Attiva / disattiva la visualizzazione su schermo. Quando è visualizzato il display su schermo, puoi usare i seguenti tasti per controllarlo:

* Su : Seleziona il parametro precedente da modificare;
* Giù : Seleziona il parametro successivo da modificare;
* Sinistra : Diminuisce il valore del parametro selezionato;
* Destra : Aumenta il valore del parametro selezionato;
* Invio : Ripristina il valore del parametro sul valore predefinito;
* Control + Destra : Diminuisce il valore di 10x;
* Maiusc + Sinistra : Diminuisce il valore di 0.1x;
* Alt + Sinistra : Diminuisce il valore per la quantità più piccola;
* Control + Sinistra : Aumenta il valore di 10x;
* Maiusc + Destra :Aumenta il valore di 0.1x
* Alt + Destra :Aumenta il valore della quantità più piccola;

Se si esegue con -debug, questa chiave invia un 'interruzione' in emulazione.

P
Mette in pausa il gioco;

Maiusc + P
Mentre è in pausa, avanza al fotogramma successivo. Se è attivato il riavvolgimento, viene catturato anche un nuovo stato di salvataggio di riavvolgimento;

Maiusc + ~
Durante la pausa, carica lo stato di salvataggio più recente;

F2
Modalità di servizio per i giochi che lo supportano;

F3
Reimposta il gioco;

Maiusc + F3
Esegue un "hard reset", che chiude tutto e rilancia la rom da zero. Questo è un reset più completo rispetto al reset con F3;

LCTRL + F3
[SOLO SDL] - Attiva / disattiva tratto irregolare;

F4
Mostra la tavolozza del gioco, GFX decodificato e qualsiasi tilemaps. Utilizzare il tasto Invio per passare tra le tre modalità (palette, grafica e tilemaps). Premere F4 di nuovo per spegnere il display. I controlli chiave in ciascuna modalità variano leggermente:

Modalità tavolozza / colori:
* [] : Consente di passare dalla modalità tavolozza a quella da tavolo;
* Su / Giù : Consente di scorrere su' / giù una riga alla volta;
* Pagina su' / Pagina giù : Consente di scorrere verso l'alto / il basso di una pagina alla volta;
* Home / Fine : Sposta in cima / in fondo alla lista;
* - / + : Aumenta / diminuisce il numero di colori per riga;
* Invio : Passa al visualizzatore di grafica;

Modalità grafica:
* [] : Consente di alternare diversi set' grafici;
* Su / Giù : Consente di scorrere su / giù una riga alla volta;
* Pagina su' / Pagina giù : Consente di scorrere verso l'alto / il basso di una pagina alla volta;
* Home / Fine : Sposta in cima / in fondo alla lista;
* Sinistra / Destra : Cambia il colore visualizzato;
* R : Ruota le piastrelle di 90 gradi in senso orario;
* - / + : Aumenta / diminuisce il numero di tessere per riga;
* Invio : Passa al visualizzatore di tilemap;

Modalità Temap:
* [] : Consente di alternare le diverse tilemaps;
* Su / Giù / Sinistra / Destra : Consente di scorrere 8 pixel alla volta;
* Maiusc + Su / Giù / Sinistra / Destra : Consente di scorrere 1 pixel alla volta;
* Controllo + Su / Giù / Sinistra / Destra : Consente di scorrere 64 pixel alla volta;
* R : Ruota la vista della mappa tonda di 90 gradi in senso orario;
* - / + : Aumenta / diminuisce il fattore di zoom;
* Invio : Passa alla modalità tavolozza / colori;

Nota: non tutti i giochi hanno grafica decodificata e / o tilemaps.

LCTRL + F4
[ SOLO SDL ] - Attiva o disattiva le proporzioni;

LCTRL + F5
[ SOLO SDL ] - Attiva / disattiva filtro;

Alt + Ctrl + F5
[ SOLO WINDOWS NON SDL MS ] - Attiva la post-elaborazione HLSL;

F6
Attiva / disattiva la modalità cheat (se avviata con "-cheat");

LCTRL + F6
Diminuisci il Prescaling;

F7
Carica uno stato di salvataggio. Ti verrà richiesto di premere un tasto per determinare quale salvastate desideri caricare.
Si noti che la funzione di salvataggio non è supportata da alcuni driver. Se il supporto non è abilitato per un determinato driver, riceverai un avvertimento quando si tenta di salvare o caricare;

LCTRL + F7
Aumentare il Prescaling;

Maiusc + F7
Crea uno stato di salvataggio. Richiede un tasto di pressione aggiuntivo per identificare lo stato, simile all'opzione di carico sopra;

F8
Diminuisci il frame skip in gioco;

F9
Aumenta il frame skip in gioco;

F10
Attiva / disattiva la regolazione della velocità (speed throttling);

F11
Attiva / disattiva la visualizzazione della velocità (speed throttling);

Shift + F11
Attiva / disattiva la visualizzazione del internal profiler display (se compilato);

Alt + F11
Registra video HLSL con renderin;

F12
Salva un'istantanea della schermata;

Alt + F12
Prendi l'istantanea con HLSL;

Pagina DN
[ SOLO SDL ] Avanzamento rapido. Mentre si tiene premuto il tasto, il gioco avanza nell'esecuzione con il throttling disabilitato e frameskip al massimo;

Alt + Invio
Passa dalla modalità a schermo intero a quella a finestra;

Blocco scorrimento
Mappatura predefinita per la chiave uimode;

Questo tasto consente agli utenti di disabilitare e abilitare la tastiera emulata in macchine che lo richiedono. Tutte le emulazioni che richiedono l’emulazione delle tastiere si avvieranno in quella modalità e sarà possibile accedere solo dalla UI (tasto TAB) premendo prima questo tasto. È possibile modificare lo stato inziale della tastiera emulata come presentata all'inizio usando 'ui attivo' come indicato di seguito.

Esc
Esce dall'emulatore;


Avatar utente
macgyver
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1310
Iscritto il: 01/09/2015, 13:28
Medaglie: 1
Reputation: 11
Città: Torino
Località: Pinerolo
:
Donatore

Re: MAME : Glossario veloce delle opzioni, menù e voci

Messaggio da macgyver » 01/09/2018, 11:13

I File .INI

Una volta scaricato il nostro Mame, navigando all'interno della cartella, possiamo trovare alcuni file con estensione "ini". Un file di inizializzazione, o file INI, è un formato di file testuale utilizzato da numerosi programmi per la memorizzazione delle opzioni di funzionamento dei programmi stessi.

Lanciando da riga di comando Mame -cc ( mame.exe -createconfig ) si verrà a creare un file mame.ini nel quale si avrà la possibilità di settare alcune funzioni.
I file di inizializzazione si possono modificare facilmente con un Editor di testo, come ad esempio il NotePad di windows, permettendoci di agire sull' emulatore anche senza usare un' interfaccia grafica.
Usando invece il Mame con GUI, si avranno più file .ini, in quanto vi sono contenute anche le opzioni per l'interfaccia grafica.

I file che possiamo trovare nella cartella principale sono i seguenti :

Mame.ini - Contiene le impostazioni dell' Emulatore;
Mame_g.ini - Salva le statistiche dei vari giochi;
MameUI.ini - Contiene le impostazioni della UI;
UI.ini - Punta alle cartelle per la GUI e salva qualche informazione;
Plugin.ini - Gestisce l'attivazione di alcuni Plugin come l'Hiscore o i CHEAT;

In Folders troviamo alcune categorie.
Queste sono facilmente intuibili; ogni file raggruppa per categoria, seguendo la nomenclatura: Bios raggruppa i giochi per tipologia di Bios, Cpu per Cpu e così via.

BIOS
CPU
Custom
Dumping
Manufacturer
Refresh
Resolution
Screen
Sound
Source
Year


Discorso simile nella cartella presets, sottocartella di INI

gameboy
gba
lcd
lcd-matrix
raster
vector
vector-mono

dove ogni file, contiene le impostazioni sull' aspetto della categoria di lavoro: gameboy contiene alcune impostazioni video per il gameboy, gba per il gameboyadvace ecc ...

IL file che ci interessa di più è il Mame.ini, ovvero quello che contiene le impostazioni globali dell'emulatore.
Una volta aperto con NotePad ( o altro programma di scrittura ), il nostro file si presenta diviso in "blocchi".
Vediamo velocemente le varie voci commentando le più importanti :

#
# CORE CONFIGURATION OPTIONS
- Legge e scrive la configurazione
#
readconfig 1
writeconfig 0

#
# CORE SEARCH PATH OPTIONS
- Impostazioni delle cartelle da cui leggere informazioni - Solitamente non vengono modifcate
#
homepath .
rompath roms - - - - Percorso della cartella in cui abbiamo le nostre rom
hashpath hash
samplepath samples - - - - Percorso della cartella in cui abbiamo i samples
artpath artwork - - - - Percorso della cartella in cui mettere le artwork
ctrlrpath ctrlr
inipath .
fontpath .
cheatpath cheat - - - - Percorso della cartella per i cheat
crosshairpath crosshair - - - - Percorso delle immagini per i mirini e puntatori del mouse
pluginspath plugins - - - - Percorso della cartella in cui abbiamo le nostre rom
languagepath language - - - - Cartella per le lingue
swpath software

#
# CORE OUTPUT DIRECTORY OPTIONS
- Impostazione delle cartella in cui scrivere informazioni - Solitamente non vengono modifcate [/highlight]
#
cfg_directory cfg
nvram_directory nvram
input_directory inp
state_directory sta
snapshot_directory snap - - - - Percorso della cartella delle immagini dei giochi
diff_directory diff
comment_directory comments

#
# CORE STATE/PLAYBACK OPTIONS
- Impostazioni relative ai video e snap creati dall'utente
#
state
autosave 0
rewind 0
rewind_capacity 100
playback
record
record_timecode 0
exit_after_playback 0
mngwrite
aviwrite
wavwrite
snapname %g/%i
snapsize auto
snapview internal
snapbilinear 1
statename %g
burnin 0

#
# CORE PERFORMANCE OPTIONS
- Opzioni di performance dell'emulazione
#
autoframeskip 0 - - - - Salto automatico di frame nell'emulazione in caso di rallentamenti
frameskip 0 - - - - Numero di fotoframmi da saltare per velocizzare l'emulazione
seconds_to_run 0 - - - - tempo di esecuzione rom, usata per test
throttle 1 - - - - Attivandolo il computer adatta la corretta tempistica per l'esecuzione della rom
sleep 1 - - - - Attivandola si rilascia la cpu per altri task se non usata da mame
speed 1.0 - - - - Velocità dell'emulazione della rom
refreshspeed 0 - - - - Adatta la velocità della rom al freq di aggiornamento del monitor in uso - particolarmente utile in caso di LCD

#
# CORE RENDER OPTIONS
- Opzioni di visualizzazione dell'emulatore
#
keepaspect 1 - - - - Mantiene il rapporto originale del gioco a schermo
unevenstretch 1
unevenstretchx 0
unevenstretchy 0
autostretchxy 0
intoverscan 0
intscalex 0
intscaley 0

#
# CORE ROTATION OPTIONS
- Opzioni per la rotazione del video
#
rotate 1 - - - - Rotazione attiva
ror 0
rol 0
autoror 0
autorol 0
flipx 0
flipy 0

#
# CORE ARTWORK OPTIONS
- Opzioni di visualizzazione delle immagini
#
artwork_crop 0 - - - - Se attivo taglia e adatta le immagini seguenti
use_backdrops 1 - - - - Attiva le maschere attorno a monitor
use_overlays 1 - - - - Attiva le maschere sopra al monitor
use_bezels 1 - - - - Attiva le grafiche attorno al monitor
use_cpanels 1 - - - - Attiva le grafiche delle plance
use_marquees 1 - - - - Attiva la grafica dei neon sopra al monitor
fallback_artwork
override_artwork

#
# CORE SCREEN OPTIONS
- Opzioni di regolazione schermo
#
brightness 1.0 - - - - Luminosità
contrast 1.0 - - - - Contrasto
gamma 1.0 - - - - Gamma
pause_brightness 0.65 - - - - Luminosità in Pausa
effect none - - - - Effetto in Pausa

#
# CORE VECTOR OPTIONS
- Opzioni di regolazione schermo Vettoriale
#
beam_width_min 1.0
beam_width_max 1.0
beam_intensity_weight 0
flicker 0

#
# CORE SOUND OPTIONS
- Opzioni del suono
#
samplerate 48000 - - - - Valore Hz di uscita audio
samples 1 - - - - Abilita l'uso dei file sonori extra
volume 0 - - - - Attenuazione del Volume in decibel

#
# CORE INPUT OPTIONS
- Opzioni periferiche di input
#
coin_lockout 1
ctrlr - - - - Si può abilitare un controller extra ( es. hotroad o simili )
mouse 0 - - - - Abilita l'uso del mouse
joystick 1 - - - - Abilita l'usi del joystick
lightgun 0 - - - - Abilita l'uso della pistola
multikeyboard 0 - - - - Abilita l'uso di più tastiere
multimouse 0 - - - - Abilita l'uso di più mouse
steadykey 0
ui_active 0
offscreen_reload 0 - - - - Abilita la ricarica per le pistole sparando fuori dallo schermo
joystick_map auto
joystick_deadzone 0.3
joystick_saturation 0.85
natural 0
joystick_contradictory 0
coin_impulse 0

#
# CORE INPUT AUTOMATIC ENABLE OPTIONS
- Impostazione di varie periferiche
#
paddle_device keyboard - - - - Identifica la periferica come tastiera di default
adstick_device keyboard - - - - Identifica la periferica come tastiera di default
pedal_device keyboard - - - - Identifica la periferica come tastiera di default
dial_device keyboard - - - - Identifica la periferica come tastiera di default
trackball_device keyboard - - - - Identifica la periferica come tastiera di default
lightgun_device keyboard - - - - Identifica la periferica come tastiera di default
positional_device keyboard - - - - Identifica la periferica come tastiera di default
mouse_device mouse - - - - Identifica la periferica come mouse di default

#
# CORE DEBUGGING OPTIONS
- Opzioni per il debug usate dai mamedev
#
verbose 0
log 0
oslog 0
debug 0
update_in_pause 0
debugscript

#
# CORE COMM OPTIONS
- Opzioni per il collegamento Lan
#
comm_localhost 0.0.0.0
comm_localport 15112
comm_remotehost 127.0.0.1
comm_remoteport 15112
comm_framesync 0

#
# CORE MISC OPTIONS
- Opzioni varie
#
drc 1
drc_use_c 0
drc_log_uml 0
drc_log_native 0
bios
cheat 0 - - - - Abilita i cheat
skip_gameinfo 0 - - - - Se attivo salta la schermata informativa iniziale al caricamento del gioco
uifont default
ui cabinet
ramsize
confirm_quit 0
ui_mouse 1
language English - - - - Lingua usata
nvram_save 1

#
# SCRIPTING OPTIONS
- Opzioni per gli Script
#
autoboot_command
autoboot_delay 0
autoboot_script
console 0
plugins 1
plugin
noplugin

#
# HTTP SERVER OPTION
S - Impostazioni del server HTTP
#
http 0
http_port 8080
http_root web

OSD = Operating System Dependent : contiene tutto il codice specifico per le varie piattaforme riguardante l'interfaccia grafica. Tutte le varie chiamate di sistema di Windows o di Linux si trovano in questo livello, permettendo una facile migrazione del codice da una piattaforma all'altra, modificando solo questo livello.
#
# OSD KEYBOARD MAPPING OPTIONS
- Impostazione tasto per lanciare la tastiera a schermo
#
uimodekey SCRLOCK

#
# OSD FONT OPTIONS
- Opzioni per le Font
#
uifontprovider auto

#
# OSD OUTPUT OPTIONS
- Opzioni per l'output
#
output auto

#
# OSD INPUT OPTIONS
- Opzioni per l' input
#
keyboardprovider auto
mouseprovider auto
lightgunprovider auto
joystickprovider auto

#
# OSD DEBUGGING OPTIONS
- Opzioni per il Debug
#
debugger auto
debugger_font auto
debugger_font_size 0
watchdog 0

#
# OSD PERFORMANCE OPTIONS
- Opzioni di ottimizzazione
#
numprocessors auto
bench 0

#
# OSD VIDEO OPTIONS
- Opzioni del video
#
video auto
numscreens 1
window 0
maximize 1
waitvsync 0
syncrefresh 0
monitorprovider auto

#
# OSD PER-WINDOW VIDEO OPTIONS
- Opzioni Video su Windows
#
screen auto - - - - Numero dello schermo da usare
aspect auto - - - - Rapporto aspetto visivo dello schermo
resolution auto - - - - Risoluzione dello schermo
view auto
screen0 auto
aspect0 auto
resolution0 auto
view0 auto
screen1 auto
aspect1 auto
resolution1 auto
view1 auto
screen2 auto
aspect2 auto
resolution2 auto
view2 auto
screen3 auto
aspect3 auto
resolution3 auto
view3 auto

#
# OSD FULL SCREEN OPTIONS
- Impostazione per il tutto schermo
#
switchres 0 - - - - Cambio automatico della risoluzione dello schermo

#
# OSD ACCELERATED VIDEO OPTIONS
- Impostazione per l'accelerazione Video
#
filter 1 - - - - Abilita il filtro bilineare
prescale 1

#
# OpenGL-SPECIFIC OPTIONS
- Opzioni per i filtri OpenGL
#
gl_forcepow2texture 0
gl_notexturerect 0
gl_vbo 1
gl_pbo 1
gl_glsl 0
gl_glsl_filter 1
glsl_shader_mame0 none
glsl_shader_mame1 none
glsl_shader_mame2 none
glsl_shader_mame3 none
glsl_shader_mame4 none
glsl_shader_mame5 none
glsl_shader_mame6 none
glsl_shader_mame7 none
glsl_shader_mame8 none
glsl_shader_mame9 none
glsl_shader_screen0 none
glsl_shader_screen1 none
glsl_shader_screen2 none
glsl_shader_screen3 none
glsl_shader_screen4 none
glsl_shader_screen5 none
glsl_shader_screen6 none
glsl_shader_screen7 none
glsl_shader_screen8 none
glsl_shader_screen9 none

#
# OSD SOUND OPTIONS
- Opzioni per il sonoro
#
sound auto
audio_latency 2

#
# PORTAUDIO OPTIONS
- Opzioni porta audio
#
pa_api none
pa_device none
pa_latency 0

#
# BGFX POST-PROCESSING OPTIONS
- Opzioni per i filtri BGFX
#
bgfx_path bgfx
bgfx_backend auto
bgfx_debug 0
bgfx_screen_chains default
bgfx_shadow_mask slot-mask.png
bgfx_avi_name auto

#
# WINDOWS PERFORMANCE OPTIONS
- Opzioni performance Windows
#
priority 0
profile 0

#
# WINDOWS VIDEO OPTIONS
- Opzioni video Windows
#
menu 0 - - - - Abilità il menù delle opzioni video

#
# DIRECT3D POST-PROCESSING OPTIONS
- Opzioni delle Direct3d
#
hlslpath hlsl - - - - Percorso cartella filtri hlsl
hlsl_enable 0 - - - - Abilita i filtri
hlsl_oversampling 0
hlsl_write auto
hlsl_snap_width 2048 - - - - dimensioni orizzontali
hlsl_snap_height 1536 - - - - dimensioni verticali
shadow_mask_tile_mode 0
shadow_mask_alpha 0.0 - - - - Valore della "forza" dell'effetto
shadow_mask_texture shadow-mask.png
shadow_mask_x_count 6
shadow_mask_y_count 4
shadow_mask_usize 0.1875
shadow_mask_vsize 0.25
shadow_mask_uoffset 0.0
shadow_mask_voffset 0.0
distortion 0.0 - - - - distorsione
cubic_distortion 0.0 - - - - distorsione cubica
distort_corner 0.0 - - - - distrosione angoli dello schermo
round_corner 0.0 - - - - curvatura degli angoli
smooth_border 0.0 - - - - sfumatura dei bordi
reflection 0.0 - - - - riflesso su schermo
vignetting 0.0 - - - - vignettatura, alone ai lati
scanline_alpha 0.0
scanline_size 1.0 - - - - grandezza scanline
scanline_height 1.0
scanline_variation 1.0 - - - - variazione della scanline
scanline_bright_scale 1.0
scanline_bright_offset 0.0
scanline_jitter 0.0 - - - - valore del tremolio
hum_bar_alpha 0.0
defocus 0.0,0.0
converge_x 0.0,0.0,0.0
converge_y 0.0,0.0,0.0
radial_converge_x 0.0,0.0,0.0
radial_converge_y 0.0,0.0,0.0
red_ratio 1.0,0.0,0.0
grn_ratio 0.0,1.0,0.0
blu_ratio 0.0,0.0,1.0
saturation 1.0 - - - - saturazione
offset 0.0,0.0,0.0
scale 1.0,1.0,1.0
power 1.0,1.0,1.0
floor 0.0,0.0,0.0
phosphor_life 0.0,0.0,0.0 - - - - simula i fosfori di un tubo catodico

#
# NTSC POST-PROCESSING OPTIONS
- Opzioni video NTSC
#
yiq_enable 0
yiq_jitter 0.0
yiq_cc 3.57954545
yiq_a 0.5
yiq_b 0.5
yiq_o 0.0
yiq_p 1.0
yiq_n 1.0
yiq_y 6.0
yiq_i 1.2
yiq_q 0.6
yiq_scan_time 52.6
yiq_phase_count 2

#
# VECTOR POST-PROCESSING OPTIONS
- Opzioni video per monitor Vettoriali
#
vector_beam_smooth 0.0
vector_length_scale 0.5
vector_length_ratio 0.5

#
# BLOOM POST-PROCESSING OPTIONS
- Opzioni filtri per monitor
#
bloom_blend_mode 0
bloom_scale 0.0
bloom_overdrive 1.0,1.0,1.0
bloom_lvl0_weight 1.0
bloom_lvl1_weight 0.64
bloom_lvl2_weight 0.32
bloom_lvl3_weight 0.16
bloom_lvl4_weight 0.08
bloom_lvl5_weight 0.06
bloom_lvl6_weight 0.04
bloom_lvl7_weight 0.02
bloom_lvl8_weight 0.01

#
# FULL SCREEN OPTIONS
- Opzioni per l'esecuzione video a tutto schermo
#
triplebuffer 0 - - - - Abilita la funzione di triplobuffer per velocizzare la creazione delle schermate, da usare in caso di tearing
full_screen_brightness 1.0 - - - - Luminosità a tutto schermo
full_screen_contrast 1.0 - - - - Contrasto a tutto schermo
full_screen_gamma 1.0 - - - - Gamma a tutto schermo

#
# INPUT DEVICE OPTIONS
- Opzioni di Input per alcune periferche
#
global_inputs 0 - - - - Attiva gli input globali
dual_lightgun 0 - - - - Attiva la doppia pistola

#
# FRONTEND COMMAND OPTIONS
- Opzioni che inserisce alcune informazioni nel file XML del mame
#
dtd 1


Avatar utente
macgyver
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1310
Iscritto il: 01/09/2015, 13:28
Medaglie: 1
Reputation: 11
Città: Torino
Località: Pinerolo
:
Donatore

Re: MAME : Glossario veloce delle opzioni, menù e voci

Messaggio da macgyver » 01/09/2018, 11:14

MAMEUI

Se hai avviato MAME senza parametri a riga di comando, ti verrà mostrato immediatamente il menu di selezione del gioco. Mentre i tasti sopra elencati, ti consentiranno di navigare nei vari menu, eventualmente utilizzando anche un mouse.

La versione MAMEUI

Immagine

La versione con interfaccia grafica, nota anche come GUI (dall'inglese Graphical User Interface), permette di attivare varie opzioni.
Ecco una rapida panoramica dei manù e sotto menù del MAMEUI :

File
Immagine

Run : Lancia la rom/sistema;
Play and Record Input : Lancia e registra un inp;
Playback Input : Lancia una partita registrata;
Play and Record Wave Output : Lancia una rom e registra il file WAVE;
Play and Record MNG Output : Lancia una rom e registra un file MNG;
Play and Record uncompressed AVI Output : Lancia e registra un AVI non compresso;
Load Savestate : Carica un Savestate;
Open Other Software : Lancia un programma esterno;
Properties : Apre la finestra delle Proprietà generali;
Audit existing sets : Cerca e verifica i set esistenti;
Audit all sets : Cerca e verifica tutti i set;
Exit : Escce;

View
Immagine

Toolbar : Visualizza la barra superiore del Mame;
Status bar : Visualizza la barra inferiore del Mame;
Folder List : Visualizza la lista delle categorie del Mame;
Picture Area : Visualizza l'immagine delle Rom / Sistemi;
Software Area : Visualizza la lista del File utilizzati dalla Rom;
Screenshot Tab : Visualizza la barra con le opzioni per le immagini;
Fullscreen : Manda a tutto schermo il Mame;
Show Pictures : Attiva/Disattiva la scheda relativa a Snapshot, Flyer, Cabinet, Marquee, Title, Control Panel, PCB, History a destra della finestra grafica nella Screenshot Tab;
Large Icons : Icone grandi;
Small Icons : Icone piccole;
List : Visualizza le roms in formato lista;
Details : Visualizza le roms in formato dettagli;
Grouped : Visualizza le roms in formato gruppi (Parent e Cloni);
Arrange Icons : Ordina le roms in vari modi (Nome, Produttore, ecc...);
Line Up Icons : Riordrina le Roms;
Refresh : Verifica e aggiorna le Roms, Snap, Marquee ecc...;
Custom Filters : Filtra i sistemi visualizzati con Filtri Custom per tipologie, monitor, grafica, ecc...;
View-CustomFilters
Immagine

Customised Fileds : Mostra/nasconde i campi delle Roms nella GUI (Machine, Source, Directory ecc...);
View-CustomisedFields
Immagine

Option
Immagine

System List Font: Permette di cambiare il carattere della lista;
System List Clone Color : Permette di cambiare il colore dei cloni;
Directories : Permette di selezionare le directory del Mame (Roms, Samples, ecc...);
Default System Options : Apre la scheda delle opzioni di defualt per il Mame;
Reset to Default : Resetta tutte le opzioni;
Interface Options : Apre una scheda con varie opzioni;
- search for new systems on start : Ad ogni avvio verrà fatto un refresh delle roms;
- Allow system selection by a joystick : Permette di muoversi e lanciare le roms con un joystick (necessita di un riavvio del Mame);
- Allow systems selection by custom key sequence : Permette di selezionare i sistemi con una combinazioni di tasti;
- Hide mouse cursos : nasconde il cursore del mouse (necessita di un riavvio del Mame);
Inheritable Filters : Permette di ereditare i filtri;
No offset for clones missing parent in view : Non sposta i cloni senza parent verso destra;
Show History on Tab : mostra le informazioni dell'archivio History nel Tab Snapshot, Marquees, ecc...;
Snapshot Pattern : Permette di creare una serie di snapshot nel gioco con le opzioni relative ai nomi (es. nomerom0000.png nomeroms0001.png oppure 0001.png 0002.png nella cartella col nome della rom);
Bookkeeping
- Reset al Playcounts : Resetta tutti i contatori delle partite;
Screenshot Area
- Stretch screenshot larger than natural size : Stira la snap del gioco alla grandezza dell'area Snapshot;
Screenshot Cycletime in Seconds : Visualizza ciclicamente le Snap dell'area Snapshot. Ha un valore variabile che determina i secondi da visualizzare per ogni snap;
Scrrenshot Bordeline : Aumenta o diminuisce il bordo;
Screenshot Border Color : Cambia il colore del bordo della snap;
Option-interfaceoption
Immagine

Di particolare interesse sono le due opzioni per l'uso ed il controllo delle roms.
Selezionando una rom con il tasto destro del mouse, oppure selezionando Properties dal menù principale Default Games Options apriamo due finestre con molti tab in comune, ma che si diversificano in alcune schede.
Vediamole nel dettaglio.

Dal menù principale:

Immagine

Dal gioco:

Immagine

Ecco una rapida panoramica:

Properties oppure Default Games Options

General : Informazioni generali sul Gioco ;
Audit : Effettua un test, sullo stato della Roms ;

Display : Settaggi Video ;
- Run in a windows : Lancia il Gioco in finestra ;
- Start out maximized : Lancia il Gioco a tutto schermo ;
- Enforce aspect ratio : Lancia il Gioco in modalita’ originale “solitamente in 4/3 “ ;
- Throttle : Imposta la velocita’ del Gioco in tempo reale ;
/ Bitmap prescaling : Correzione valore nitidezza del gioco ;
/ Gamma correction : Correzione valore gamma del gioco ;
/ Brightness Correction : Correzione valore luminosita’ del gioco ;
/ Contrast Correction : Correzione valore contrasto del gioco ;
/ Pause Brightness : Valore di luminosita’ del gioco in modalità pausa ;
Video Mode :
GDI : Modalita’ video, basato sulle potenzialita’ della CPU senza usare acceleratore grafico;
Direct Draw : Modalita’ video, basato sulle potenzialita’ della GPU senza usare acceleratore grafico;
Direct3D : Modalita’ video, basato sulle potenzialita’ della GPU sfruttando le DirectX ;
BGFX : Impostazione effetti grafici, precaricati nel Mame ;
OpenGL : Modalita’ video, basato sulle potenzialita’ della GPU senza usare acceleratore grafico;
Auto : Imposta in automatico la modalita’ video in base alle potenzialita’ della GPU ;
Rotation :
Default : Di base ;
Clockwise : Senso Orario ;
Anti - Clockwise : Senso Antiorario ;
None : Nessuna ;
Auto - Clockwise : Auto - Rotazione Oraria “ giochi verticali” ;
Auto - Anticlockwise : Auto - Rotazione Antioraria “ giochi verticali” ;
- Flip screen upside - down : Ruota lo schermo di 90° comandi sopra/sotto ;
- Flip screen left - right : Ruota lo schermo di 90° comandi sx/dx ;
Direct 3D :
- User Bilinear filtering : Imposta il filtro bilineare, eliminando dal gioco l’ effetto pixel ;
DirectDraw :
- Stretch using hardware : Adatta l’immagine allo schermo, utilizzando le caratteristiche hardware ;
- Use widescreen stretch : Adatta l’ imagine, in base allo schermo utilizzato ;
Interger Scaling :
- Use non-integer scaling : Non utilizza il ridimensionamento dello schermo;
- Stretch only on X axis : Ridimensiona i valori dello schermo in altezza ;
- Stretch only on Y axis : Ridimensiona i valori dello schermo in larghezza ;
- Auto select stretch axis : Ridimensionamento i valori dello schermo in automatico ;
- Overscan on targets : ???
/ Horizontal scale factor : Regolazione scala in orizzontale ;
/ Vertical scale factor : Regolazione scala in verticale ;
Reset : Resetta i parametri preimpostati ;
Restore default setting : Riporta tutti i parametri, con il settaggio di base ;

Advanced :
- Triple buffering : Migliora la costanza dei frame, rendendo il gioco sempre fluido ;
- Sync to monitor refresh : Migliora il saltellio nello scorrimento del gioco , quando il gioco stesso, ha un refresh nativo differente da quello del monitor utilizzato ;
- Wait for vertical sync : Migliora gli scatti delle animazioni e dello scorrimento, durante il gioco ;
- Refresh speed : Stabilizza la velocita’ di gioco, rendendola costante ;
- Enable HLSL: Abilita o no, i filtri grafici, maschere, shared ;
Frame skipping :
- Automatic : Impostazione frame in automatico ;
- Draw every frame : Regolazione frame personalizzata , (valore 1/10) se l’audio balbetta ;
Emulation speed : Regolazione velocita d’emulazione ;
Effect : Tipo di effetto selezionato ;
Select Effect : Releziona effetto desidrato ;
Reset Effect : Resetta gli effetti impostati ;
Full screen gamma : Regolazione gamma a pieno schermo ;
Full screen brightness : Regolazione luminosita’ a pieno schermo ;
Full screen contrast : Regolazione contrasto a pieno schermo ;
Second to run : ???
Reset effect : Riporta tutti i parametri , con il settaggio di base ;
Reset : Resetta i parametri preimpostati ;

Screen :
- Number of screens : ???
/ Auto : Modalita’ schermo automatica ;
/ Diplay 1 : Modalita’ schermo 1 ;
/ Display 2 : Modalita’ schermo 2 ;
- Atoselect aspect – Aspect Ratio : Auto seleziona larghezza e altezza dell’ immagine ;
View Mode :
/ Auto : Modalita’ schermo gioco automatica ;
/ Standard : Modalita’ schermo gioco neutra ;
/ Pixel Aspect : Modalita’ schermo gioco pixel ;
/ Cocktail : Modalita’ schermo gioco cocktail ;
Screen number : Numero dello schermo;
Screen : Schermo su cui visualizzare l'emulatore;
Resolution :
/ Size : Risoluzione monitor ;
/ Auto : Risoluzione automatica ;
Refresh :
/ Auto : Impostazione automatica risoluzione schermo ;
Switch resolution to fit : Cambia la risoluzione adattandola allo schermo ;
Reset : Resetta i valori impostati ;

Sound :
Sound mode :
- Direct Sound : Gestisce il suono tramite la scheda audio ;
- Auto : Automatico ;
- None : Nessuno ;
Sample Rate :
- 11025 a 48000 : Impostazione valore audio in Hz ;
- Audio latency : Impostazione ritardo audio ;
- Volume attenuation : Riduce il valore in Decibel del volume ;
/ Used external samples : Riproduce i suoni da un device esterno (ad es. un nastro) ;
Reset : Resetta i valori impostati ;

Controllers
Enable mouse input : Abilita il mouse;
Enable steadkey support : Abilita la funzione controllo ritardo della tastiera;
Enable joystick input : Abilita il joystick;
Joystick deadzone : Varia la zona morta in cui il joystick non legge ai comandi;
Joystick saturation : Varia la zona di lavoro del Joystick;
Joystickmap : Seleziona la mappa di configurazione del joystick;
Reset Joystickmap : Resetta la mappa di configurazione del joystick;
Default input layout : Permette la selezione di vari tipi di joystick precaricati;
Enable lightgun input : Abilita la lightgun;
Offscreen shots reload : Abilita l'opzione di ricarica sparando fuori dallo schermo;
Dual lightguns : Abilita due lightgun;
Reset : Resetta i valori impostati ;
Reset Default Settings : Resetta i valori impostati di Default;

Controller Mapping
Paddle device : Permette di selezionare la periferica di input come Paddle;
ADStick device : Permette di selezionare la periferica di input come ADStick;
Pedal device : Permette di selezionare la periferica di input come Pedale;
Mouse device : Permette di selezionare la periferica di input come Mouse;
Dial device : Permette di selezionare la periferica di input come Dial (simile al Paddle);
Trackball device : Permette di selezionare la periferica di input come Trackball;
Lightgun device : Permette di selezionare la periferica di input come Lightgun;
Positional device : Permette di selezionare la periferica di input come dispositivo posizionale;
Reset : Resetta i valori impostati ;
Reset Default Settings : Resetta i valori impostati di Default;

Miscellaneus
Enable cheats : Abilita i cheats;
Sleep when possible : Permette un risparmio energetico della cpu;
Skip System info : Salta le informazioni sul sistema;
Save system state on exit : Salva le informazioni sul sistema all'uscita;
Coin lockout : Attiva/Disattiva il controllo del blocco della gettoniera;
Thread Priority : Seleziona la priorità da dare al mame;
Snapshot view : Visuale dello Snapshot;
Autoselect snapshot size : Selezione automatica grandezza snapshot;
Artwork options :
- Backdrops : Abilita/Disabilita i Backdrops;
- Bezel : Abilita/Disabilita i Bezel;
- Overlays : Abilita/Disabilita gli Overlays;
- CPanels : Abilita/Disabilita i CPanels;
- Marquees : Abilita/Disabilita i Marquees;
- Crop artwork : Abilita/Disabilita le Crop artwork;
BIOS : Seleziona il Bios da usare con il sistema;
Show Menu : Visualizza il Menù;
Reset : Resetta i valori impostati ;
Reset Default Settings : Resetta i valori impostati di Default;

Vector
Draw antialiased vectors : Abilita la scrittura in modalistà antialiased simulando un monitor vettoriale;
Beam width : Regola lo spessore del vettore;
Flicker : Regola lo smorzamento dei vettori;
Reset : Resetta i valori impostati ;

Menù Interno

Lanciando una Rom e premendo il tasto TAB entreremo nel Menù del MAME.
Si può navigare all'interno dei menù usando le frecce direzionali, premendo invio per selezionare una voce.
Abbiamo varie scelte facilmente intuibili:

Immagine

Selezionando INPUT ( GENERAL ) ci troviamo di fronte a questi menù :

Immagine

entriamo nel sottomenù USER INTERFACE
Da qui il menù con il quale settare i tasti per le opzioni dell'emulatore e del Menù interno :

Immagine

Selezionando invece PLAYER 1 CONTROL

Immagine

avremo il menù nell'immagine sotto in cui poter modificare i tasti per le voci relativi al Player 1.
Ovviamente selezionando gli altri player, possiamo cambiarli per ogni altro giocatore.
In Other Controls si modificano alcuni parametri quali Start, Coin, Tickets e altro per ogni giocatore.
+ Questi parametri sono a livello globale di tutte le Roms, questo significa che modificandole qui si modificano per ogni Roms +

Immagine

Passiamo alla seconda voce del Menù Principale:

Input (This Machine)
+ In questo menù modificheremo i tasti relativi al Player 1, Player 2 ecc della Rom in esecuzione in questo momento +

Immagine

Entrando all'interno avremo il menù con le voci relative agli input del gioco in funzione al momento:

Immagine

+ Per Modificare i tasti in tutti i giochi compreso quello in esecuzione è necessario modificare sia gli input in General che in This Machine +

Sempre partendo dal Menù principale abbiamo la voce Dip Switches

Immagine
Immagine

I Dip switches, sono dei ponticelli presenti nelle schede jamma per settare alcuni parametri manualmente.
Variano in base alle schede.

Bookkeping Info

Immagine

Visualizza alcune informazioni sul sistema in uso, quali tempo di esecuzione, monete inserite ecc ...

Immagine

Machine Information

Immagine

Di facile intuizione, visualizza a schermo le informazioni sulla scheda, sui produttori, tipo di video, risoluzione ecc ...

Immagine

Slider Controls

Immagine

Rende possibile la gestione e modifica di alcuni parametri quali Volume Generale, Volume di un singolo Sample o video quali Brightness. Gamma ecc ...

Immagine

Video Options

Immagine

Visualizza info sulla modalità in esecuzione e permette alcune opzioni:

Immagine

Queste sono le voci del menù di uso più frequente.
Le voci sono chiare e semplici e le opzioni sono le stesse che possiamo ritrovare nella parte della guida relativa alle opzioni del MAME a riga di comando o tramite GUI.

Comandi di Default per Giocare

I Comandi di Default del Player 1:

Tasto 5 : Inserisce il credito;
Tasti 1 : START Giocatore 1;
Frecce direzionali : Direzioni del giocatore 1;
CTRL - ALT - SHIFT - SPAZIO - Tasti di gioco del giocatore 1;

I Comandi di Default del Player 2:

Tasto 6 : Inserisci il credito;
Tasto 2 : START per il giocatore 2;
CTRL - ALT - SHIFT - SPAZIO - Tasti di gioco del giocatore 1;
Tasti R - F - D - G : Direzioni del giocatore 2;
Tasti A - S - Q - W : Tasti di gioco del giocatore 2;

Nei menù, di default, ci si muove con i tasti del player 1.
E' possibile personalizzare i comandi di ogni player, per la navigazione nel menù o per effettuare le opzioni dell'emulatore in game.

Uno schema riassuntivo dei comandi base è il seguente :

Immagine



Avatar utente
macgyver
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1310
Iscritto il: 01/09/2015, 13:28
Medaglie: 1
Reputation: 11
Città: Torino
Località: Pinerolo
:
Donatore

Re: MAME : Glossario veloce delle opzioni, menù e voci

Messaggio da macgyver » 01/09/2018, 11:15

Riservato


Rispondi

Torna a “Guide - How To - Topic importanti”