La Bobina del flipper

Tutti i "Perche' piu strani", che riguardano i nostri beneamati flipper...
Per i problemi specifici APRITE un TOPIC APPOSTA nelle sezioni tematiche!

Moderatore: Moderatore Flipper

Avatar utente
ILSOGNODIUNAVITA
Nostalgico
Nostalgico
Messaggi: 480
Iscritto il: 13/03/2017, 13:47
Medaglie: 1
Reputation: 3
Città: carrara
Località: carrara
:
Donatore

Re: La Bobina del flipper

Messaggio da ILSOGNODIUNAVITA » 17/03/2017, 9:49

antoniomauro ha scritto:
17/03/2017, 9:44
Essendo un neofita di elettromeccanici non ho ancora modo di contribuire attivamente alla discussione ma mi piacerebbe approfondire l'argomento: "Cosa fare prima di accendere un EM", cosa che mi sembra che hai già cominciato a redigere in un altro argomento (che mi sono già stampato :) )
Ne ho appunto uno che ancora non ho toccato (AMI Sprint Girl) che il precedente proprietario ha tentato di riparare "alla buona" ma che sicuramente non funziona!
Putroppo non posso ancora tirarlo fuori dal garage perchè ho tutto in fase di trasloco...
Sarebbe possibile fare un discorso "generale" rimandando ad una discussione specifica la riparazione di questo flipper?
Ecco il primo raggio di sole che illumina una futura riparazione.
Quello che chiedi è un ottimo inizio perché spesso ci si ritrova un flipper e aprendolo ci si spaventa, ottima richiesta la tua per sapere come comportarsi.

APRI UNA VUOVA DISCUSSIONE NEL SETTORE FLIPPER e intitola come sotto, appena la vedo intervengo

"AMI Sprint Girl bisognoso di cure"


antoniomauro
Cab-maniaco
Cab-maniaco
Messaggi: 1488
Iscritto il: 02/08/2005, 7:40
Medaglie: 1
Reputation: 11
Città: Latina
:
Donatore

Re: La Bobina del flipper

Messaggio da antoniomauro » 17/03/2017, 11:04

Se sono necessarie le foto (come immagino che sia!) la discussione arriverà tra un paio di settimane!


Avatar utente
ILSOGNODIUNAVITA
Nostalgico
Nostalgico
Messaggi: 480
Iscritto il: 13/03/2017, 13:47
Medaglie: 1
Reputation: 3
Città: carrara
Località: carrara
:
Donatore

Re: La Bobina del flipper

Messaggio da ILSOGNODIUNAVITA » 17/03/2017, 11:13

Entriamo ora dentro un flipper elettromeccanico e vediamo nel nostro viaggio virtuale di incontrare tutte le bobine sia dei relè con relative lamelle contatti che dei solenoidi, come l’iniziale illustrazione dell’amico The Baro ricordo che i solenoidi sono le bobine avvolte in un rocchetto di cartone o plastica con un tubetto canotto interno dove lavorerà il pistone di ferro che risucchiato farà muovere i meccanismi. Stiamo parlando dei flipper elettromeccanici e salvo rare eccezioni tutte le bobine funzionano in corrente alternata 24V , eccetto i Bally e altre rare marche che da sempre sono a 48V ma nulla cambia nel principio di funzionamento. Mentre scrivo mi è venuta in mente una cosa a cui non avevo mai pensato prima, cosa da nulla ma la esterno almeno sarà un piccolo particolare in più, passare dalla tensione 24V dei Gottlieb e Williams ai 48V della Bally porta un vantaggio tecnico, la tensione doppia dimezza la corrente Amper che passa nei fili cablaggio e nei contatti dei relè e altro, dimezzando la corrente si allunga di molto la durata dei contatti, non ci avevo mai pensato prima e forse proprio questo è il motivo. Ma perché proprio 48V e non di più o di meno? Anche questa considerazione non l’avevo mai fatta e ora che ci penso credo ci sia una spiegazione logica, vediamola. Se maggiore è la tensione di lavoro delle bobine corrisponde a minori assorbimento e lunga durata dei contatti in argento delle lamelle, i contatti dei flipper in corrente alternata sono di argento purissimo mentre nei flipper in corrente continua sono di tungsteno, perché non farla più alta in valore questa tensione? credo sia per restare a norma di legge perché a quei tempi e forse anche ora, il limite massimo di sicurezza di bassa tensione per gli utensili e macchine usate in ambienti con rischio fulminazione perché umidi o bagnati era proprio di 44-50 Volt e facendo il flipper con 48 volt stavano dentro la legge contro le folgorazioni, a quel tempo la terra c’era soltanto per seminare l’orto.
Mannaggia parlo troppo e le bobine non le ho ancora toccate, passo ad altro messaggio per con creare distrazione.


Avatar utente
ILSOGNODIUNAVITA
Nostalgico
Nostalgico
Messaggi: 480
Iscritto il: 13/03/2017, 13:47
Medaglie: 1
Reputation: 3
Città: carrara
Località: carrara
:
Donatore

Re: La Bobina del flipper

Messaggio da ILSOGNODIUNAVITA » 17/03/2017, 11:25

antoniomauro ha scritto:
17/03/2017, 11:04
Se sono necessarie le foto (come immagino che sia!) la discussione arriverà tra un paio di settimane!
Iniziamo senza foto, apri la discussione e iniziamo la discussione, inizia da come lo hai avuto e come si presenta e se lo hai aperto
PERO' NON QUA MA NELLA DISCUSSIONE CHE APRI COME TI HO SUGGERITO O COME DICI TU


Rispondi