SKY STAR in coma RISOLTO

Sezione dedicata alle discussioni relative ai Flipper Elettromeccanici

Moderatore: Moderatore Flipper

agab
Newbie
Newbie
Messaggi: 64
Iscritto il: 04/10/2017, 10:22
Reputation: 0
Città: Bari

SKY STAR in coma

Messaggio da agab » 04/10/2017, 19:06

Ciao a tutti,

sono nuovo del forum e con tanta voglia di imparare. Ho acquistato un flipper sky star del 74 dopo averlo visto funzionare ed averci giocato per qualche minuto. Da quanto ho capito è una copia esatta del gottlieb sky jump (o sky dive). L'ho trasportato con tutte le cautele con la mia auto, ma, quando l'ho riacceso a casa mia non ha più voluto saperne di ripartire. Inizialmente non si è piu riaccesa nessuna lampadina. Potete immaginare la delusione. Ho sostituito i fusibili, tolto ossido a diversi contatti, verificato che i relay non fossero bloccati, mosso a mano le varie ruote, verificato che i contatti dei tilt fossero aperti (ne ho individuati 3: uno con la pallina ed il 'pendolino', uno sulla base ed uno sotto il piano di gioco; nonso se ve ne siano altri).

Toccando i vari relay ci sono state inizialmente diverse reazioni che mi fanno capire che in generale c'è tensione nei circuiti ma adesso ho le luci della testata accese e tutto il resto praticamente spento ed immobile. Qualcuno può essere così gentile e paziente da aiutarmi a capire cosa fare ? Purtroppo non ho nessuna esperienza ma tanta voglia di imparare.

Attualmente il flipper non fa nulla se scatto l'avvio di una partita, ma a questo siamo arrivati dopo la sequenza di "comportamenti" che elenco qui sotto:
1) l'ho acceso e ci ho giocato quando ero dal venditore. Funzionava tutto tranne 4-5 lampadine ed un solo bersaglio( le cui lamelle ho poi trovato smontate nel cassone).
2) Dopo il trasporto ed il rimontaggio della testa ta che avevo separato dal piano di gioco non si accendeva più
3) Dopo la sostituzione dei fusibili, il controllo delle lamelle dei relay, la pulizia con spray disossidante di connettori e portafusibili, le lampadine rimanevano tutte spente ma il motore di avvio partiva e non si fermava più.
4) Dopo nuovo controllo di relay e contatti vari, lampadine ancora spente, partita avviata (palla espulsa) ma tutto il resto fermo (sembrava in tilt)
5) Dopo controllo e separazione di SNAP TILT (quelli col peso che credo si chiamino così), ancora tutto fermo, ma sollecitando a mano il relay START si attivavano le bobbine che fanno sollevare i bersagli, tutto il resto morto.
6) Ancora qualche controllo e sollecitazione manuale di vari relay hanno portato alla situazione attuale, cioè lampadine testata accese, piano di gioco spento, partita che non scatta.

Infine ho provato a ruotare a mano le ruote dei punteggi ed i multiplexer dell luci sulla testata (stelline varie e contatore palle da giocare) ma queste poi non si muovono più perchè il reset non parte.

Allego foto del flipper.

attendo fiducioso e vi ringrazio in anticipo
fabio
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Avatar utente
meglioprimo
Moderatore Flipper
Moderatore Flipper
Messaggi: 275
Iscritto il: 29/04/2015, 17:57
Reputation: 5
Città: ravenna

Re: SKY STAR in coma

Messaggio da meglioprimo » 04/10/2017, 21:27

Ciao agab.....la prima domanda che ti faccio è : quanto ne sai di elettrotecnica? quanta ne sai di terminologia? Non che sia importantissimo ma solo per evitare giri di parole che fanno perdere il filo del discorso. ho dato un'occhiata alle foto e purtroppo devo dirti che la situazione è grave, non so chi sia il costruttore di certo ha usato la peggior qualità di fili che si possa immaginare....però non disperiamo, l'unica cosa che ti consiglio è di NON muovere le coperture dei fili in prossimità delle stagnature, la calza non è stretta sul filo di rame perciò se si scoprono i fili e si toccano poi dei difetti ne usciranno all'infinito. Ciò che hai descritto è preoccupante perciò se vuoi partiamo passo passo con le verifiche del caso.
Primo punto.....devi postare le foto dei connettori ( morsettiere a pettine) che si trovano nella testa in basso....dovresti averli connessi dato che ho letto che avevi separato la testa dal cassone. Fatto questo proveremo a procedere. Ciao


agab
Newbie
Newbie
Messaggi: 64
Iscritto il: 04/10/2017, 10:22
Reputation: 0
Città: Bari

Re: SKY STAR in coma

Messaggio da agab » 05/10/2017, 8:20

Ciao meglioprimo,

sono contento che tu ti stia interessando al mio ..... caso e ti ringrazio.
So che sei un superesperto e seguirò tutte le tue indicazioni nel miglior modo possibile.
Io sono un informatico e di elettromeccanica ne so molto poco; anche sulla terminologia ho parecchie lacune ma spero di recuperare in fretta così da capirci velocemente.
Mi ero accorto anche io che i cablaggi fanno pietà ma ho pensato che fossero i fili tipici di quel periodo visto che ho letto che la Europlay era una delle ditte migliori nella costruzione dei flipper.
Ti posto le foto che mi hai chiesto.

Nella foto 73059 vedi 4 connettori staccati. Erano già staccati prima che trasportassi il flipper e quindi li ho lasciati così. Dimmi tu se devo inserirli nel connettore femmina nella stessa foto ed in che modo.

Grazie. Attendo tue nuove
Fabio
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Avatar utente
meglioprimo
Moderatore Flipper
Moderatore Flipper
Messaggi: 275
Iscritto il: 29/04/2015, 17:57
Reputation: 5
Città: ravenna

Re: SKY STAR in coma

Messaggio da meglioprimo » 05/10/2017, 8:47

I connettori sembrano a posto....prova comunque a sfilarli e reinfilarli un paio di volte....certo che dare del disossidante non hai aiutato il funzionamento ma lo hai peggiorato. Ora dovremo proseguire passo passo perché essendo una copia non so come hanno fatto il cablaggio. Appena posso ti mando un aggiornamento. Per ora ti chiedo solo di dove sei? Ciao


agab
Newbie
Newbie
Messaggi: 64
Iscritto il: 04/10/2017, 10:22
Reputation: 0
Città: Bari

Re: SKY STAR in coma

Messaggio da agab » 05/10/2017, 9:24

Io sono di Bari. Vedo che siamo lontani e questo non ci aiuterà ma cercherò di fare tutto quello che mi dici. Il disossidante l'ho spruzzato solo dopo aver visto il flipper non funzionare; perchè può peggiorare la situazione ? Per mia curiosità, un problema di collegamento (oppure relay e lamelle varie) della testa, può impedire lo scatto della partita e quindi il reset ?

Gli unici segni di vita che vedo adesso sono:
1) le lampadine della testa accese
2) se ruoto di poco (a mano) la ruota motore (foto 193611 ) e poi unisco le lamelle del tilt sul piano del cassone, il motore si attiva e riporta la ruota ad una delle tre posizioni di fermo

Non so se questo ti può aiutare ad escludere alcune cause o ad indirizzare l'attenzione su qualche componente particolare.

Saluti


Avatar utente
meglioprimo
Moderatore Flipper
Moderatore Flipper
Messaggi: 275
Iscritto il: 29/04/2015, 17:57
Reputation: 5
Città: ravenna

Re: SKY STAR in coma

Messaggio da meglioprimo » 05/10/2017, 9:47

Ciao purtroppo ora non ho tempo vedo di darti risposte questa sera. Buona giornata


agab
Newbie
Newbie
Messaggi: 64
Iscritto il: 04/10/2017, 10:22
Reputation: 0
Città: Bari

Re: SKY STAR in coma

Messaggio da agab » 05/10/2017, 9:53

Non preoccuparti, so che non bisogna avere fretta.
Io oggi pomeriggio di aggiornerò sull'esito dello stacco/riattacco dei connettori della testa.
Buona giornata.


agab
Newbie
Newbie
Messaggi: 64
Iscritto il: 04/10/2017, 10:22
Reputation: 0
Città: Bari

Re: SKY STAR in coma

Messaggio da agab » 05/10/2017, 19:08

Dunque: la prova connettori della testa non ha dato risultati. Adesso lo stato del flipper è lo stesso di prima.

Però è successo che dopo averli sfilati e rimessi a seguito di un attento controllo che non vi fossero corti e/o fili spezzati vicino ai connettori, non si accendevano più nemmeno le luci della testa.

Poi, miracolosamente, le luci son tornate, credo a seguito di semplici spostamenti della treccia di fili che termina con i connettori della testa. A mio avviso i connettori sono ok mentre qualche filo potrebbe fare contatto quando si muove.

Ho provato a muoverli e piegarli ancora ma le lampadine della testa sono rimaste sempre accese.

Cosa mi consigli ? Non faccio nulla o mi imbarco nell'analisi di tutti i fili togliendo le cordine che li tengono uniti (francamente ho paura di fare questa operazione, ma se è necessaria .... mi armerò di pazienza).

Ciao
Fabio


Avatar utente
meglioprimo
Moderatore Flipper
Moderatore Flipper
Messaggi: 275
Iscritto il: 29/04/2015, 17:57
Reputation: 5
Città: ravenna

Re: SKY STAR in coma

Messaggio da meglioprimo » 05/10/2017, 20:57

Allora procediamo per ordine....un problema per volta altrimenti non si arriva da nessuna parte. Perciò per prima cosa bisogna cimentarsi nell'impresa di farlo partire.
Foto 447108 si vede il motore e uno SLAM-TILT e leggendo il tuo intervento sembrerebbe che il contatto sia aperto. Questa coppia di lamelle deve essere CHIUSA, la loro funzione è impedire che sollevando il flipper e lasciarlo poi ricadere si ecciti il relè START e scatti una partita gratuita, avendo invece la coppia di lamelle il peso nella vibrazione che subiscono si aprono e interrompono il circuito dell'HOLD perciò il flipper si spegne e rimane accesa probabilmente solo la testa. Ora tu devi verificare che quella coppia di lamelle SIA CHIUSA ( tu hai scritto che se sposti il rotore del motore e chiudi le lamelle il motore ruota fino a che va in posizione.....quindi il dubbio che quelle lamelle devono essere chiuse non ti è venuto. N.B. potrebbero anche essere chiuse ma se sono ossidate non fanno contatto e il risultato è lo stesso che se fossero aperte. Pertanto questo è il primo passo verso la soluzione. ( quei 4 connettori che tu dici sono gli spinotti che posizionati nel relativo connettore assegnano le vincite delle palline a determinati punteggi) Ora ti chiedo di postare la foto del relè HOLD, lo sfili dal supporto e fai le foto dei gruppi di lamelle. L'ultimo relè della fila interna foto 193622 è il relè TILT e si eccita quando durante il gioco provochi il tilt, la coppia di lamelle si apre e fa CADERE (diseccitare) il relè TILT HOLD ( relè H) però c'è un grosso problema nel tuo flipper, ci sono dei fili che sono spellati per lunghezze esagerate e questo può creare falsi contatti non voluti, oltre logicamente a una sporcizia incredibile....ti chiedo scusa per quello che sto per scrivere.....capisco la voglia di portarsi a casa un flipper ma mi vergogno io per colui che te lo ha venduto.....una cosa del genere solo un disonesto lo mette in vendita......ci sarebbe da vergognarsi anche a regalarlo. Comunque se tu ci metti l'impegno lo facciamo rivivere. Tu che conoscenze hai di elettrotecnica???? Ciao


agab
Newbie
Newbie
Messaggi: 64
Iscritto il: 04/10/2017, 10:22
Reputation: 0
Città: Bari

Re: SKY STAR in coma

Messaggio da agab » 05/10/2017, 22:39

Ciao,

parto dal basso: le mie conoscenze di elettrotecnica sono talmente elementari che puoi considerarle nulle, mi dispiace.

Covavo da tanto l'idea di comprare un vecchio flipper dei tempi della mia adolescenza, ma non potevo farlo perchè non avevo spazi dove tenerlo ed usarlo; adesso ho cambiato casa e la situazione è cambiata molto per cui il primo acquisto è stato ..... il flipper. Sapevo anche che la probabilità di prendere una fregatura sarebbe stata molto alta date le mie conoscenze, ed ho pensato, ingenuamente, che vederlo funzionante sarebbe bastato per non incappare in una vera schifezza. E' andata così, pazienza.

Adesso mi piace pensare che lo rimetterò in sesto e alla fine del lavoro (anche del restauro successivo alla soluzione dei problemi elettro-meccanici) avrò imparato molte nozioni che mi permetteranno di scegliere il mio secondo flipper in maniera molto più oculata. Questo lo considero un flipper scuola e poi, forse, c'è più soddisfazione nel rimettere a nuovo una vecchia macchina che a giocarci. Spero non mi consideri troppo presuntuoso.
Se andrà così dovrò certamente ringraziarti e rendertene il merito.

E ora veniamo al lavoro; innanzi tutto, la prova palese della mia assoluta ignoranza è che ero convinto che le lamelle dello SLAM-Tilt dovessero essere aperte per consentire di giocare e che il tilt sarebbe scattato se queste si fossero unite a seguito di uno scossone al flipper.
Dopo la tua spiegazione, per prima cosa le ho chiuse e .... il paziente ha cominciato a respirare tanto da permettermi di giocare una partita. Dunque, anche se a lampadine del piano di gioco tutte spente, ho giocato le mie 5 palle riscontrando altri problemi ma, come hai detto tu, procediamo con un problema alla volta.

Dopo la quinta palla giocata mi aspettavo che il flipper andasse in game over e invece, quando la palla va in buca il flipper me ne regala una da giocare, e così all'infinito. Allora l'ho spento e, quando l'ho riacceso il flipper è risultato essere in tilt.

Quindi ho continuato a seguire le tue indicazioni e ti posto qui le foto del l'HOLD RELAY.

Altra prova della mia ignoranza è la prossima domanda: dopo aver scattato una partita, l'hold relay resta sempre eccitato, è normale ?

Per quanto riguarda i fili scoperti, credi sia una buona idea se con tanta pazienza ci metto delle guaine termorestringenti (almeno su quelli più scoperti) ?
Ma magari di questo parleremo dopo aver risolto i problemi più gravi.

Per finire questo post, e per evitarti di scrivere fiumi di parole, sai indicarmi qualcosa da leggere per capire le basi tecniche del funzionamento del flipper ? Nei forum si trovano tante informazioni ma sono spesso slegate e poi si procede per deduzioni supponendo che tutto ciò che si legge sia vero, mentre spesso non è così.

Ti auguro Buonanotte e vado a dormire molto più speranzoso di prima.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Rispondi