Emulazione su Raspberry: lo stai facendo nel modo giusto - discussioni

Tutti gli emulatori che ci possono servire sul nostro cab con SO non Windows

Moderatore: Moderatore Raspberry

Avatar utente
Tox Nox Fox
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5885
Iscritto il: 14/01/2007, 23:35
Medaglie: 2
Reputation: 26

Re: Emulazione su Raspberry: lo stai facendo nel modo giusto

Messaggio da Tox Nox Fox » 16/10/2017, 18:13

Tecnicamente i cavi penzolanti li hai sempre ^^

scherzi a parte: è possibile aumentare il numero di pin usando accrocchi logici ma secondo me si perde il senso di tutto in quanto, per come la vedo io, raspberry su jamma va 'consolizzato'.
Si crea cioè quello che ha fatto vincenzo.bini: una scheda compatta. Poco importa se i controlli entrano dalla GPIO o dalla usb

Ma forse io sono andato troppo avanti ^^
Immagine
WP.ARCADEITALIA.NET


Avatar utente
Yami
Nostalgico
Nostalgico
Messaggi: 478
Iscritto il: 07/06/2006, 7:38
Reputation: 14
Città: Lecce

Re: Emulazione su Raspberry: lo stai facendo nel modo giusto

Messaggio da Yami » 16/10/2017, 22:24

La guida riveduta, corretta e completa è disponibile qui con un topic dedicato! <-flowers->

Fatemi sapere i risultati dei vostri test! ;)


vincenzo.bini
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 118
Iscritto il: 22/04/2016, 19:48
Reputation: 1
Città: Travagliato

Re: Emulazione su Raspberry: lo stai facendo nel modo giusto

Messaggio da vincenzo.bini » 16/10/2017, 22:30

Mitico Yami!
Domani mi ci metto! sono proprio curioso del risultato!
>>>JammaPi<<<


Avatar utente
boogs
Nostalgico
Nostalgico
Messaggi: 444
Iscritto il: 23/04/2013, 21:50
Reputation: 1
Città: Mestre

Re: Emulazione su Raspberry: lo stai facendo nel modo giusto - discussioni

Messaggio da boogs » 16/10/2017, 22:54

Tox Nox Fox ha scritto:Tecnicamente i cavi penzolanti li hai sempre ^^

scherzi a parte: è possibile aumentare il numero di pin usando accrocchi logici ma secondo me si perde il senso di tutto in quanto, per come la vedo io, raspberry su jamma va 'consolizzato'.
Si crea cioè quello che ha fatto vincenzo.bini: una scheda compatta. Poco importa se i controlli entrano dalla GPIO o dalla usb

Ma forse io sono andato troppo avanti ^^
Invece esistono gli I/O extender e a livello filosofico ci starebbero ad hoc.

Seghe mentali a parte, il fine ultimo è di avere una scheda compatta che collegata al pi fornisce una emulazione accurata... e ormai la cosa è fatta!

Complimenti! Good Job!


Avatar utente
picerno
God of Arcade
God of Arcade
Messaggi: 2887
Iscritto il: 20/11/2006, 21:31
Reputation: 27
Località: Provincia di Potenza

Re: Emulazione su Raspberry: lo stai facendo nel modo giusto

Messaggio da picerno » 17/10/2017, 11:25

e dopo oltre 10 anni dallo stop del progetto, advmame si rivela ancora il migliore <-clap->
JammASD SmartASD Developer


Avatar utente
Tox Nox Fox
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5885
Iscritto il: 14/01/2007, 23:35
Medaglie: 2
Reputation: 26

Re: Emulazione su Raspberry: lo stai facendo nel modo giusto - discussioni

Messaggio da Tox Nox Fox » 17/10/2017, 12:19

Ciao Picerno
Ci mancherebbe solo il tuo supporto per fare qualcosa di unico 🙂
Immagine
WP.ARCADEITALIA.NET


Avatar utente
Yami
Nostalgico
Nostalgico
Messaggi: 478
Iscritto il: 07/06/2006, 7:38
Reputation: 14
Città: Lecce

Re: Emulazione su Raspberry: lo stai facendo nel modo giusto

Messaggio da Yami » 17/10/2017, 12:36

picerno ha scritto:
17/10/2017, 11:25
e dopo oltre 10 anni dallo stop del progetto, advmame si rivela ancora il migliore <-clap->
Vero! Andrea in realtà ne ha ripreso lo sviluppo proprio per offrire supporto al Raspberry, ma c'è da dire che per come è stata concepita l'architettura (compatibilità DOS, Windows, Linux) e l'ecosistema (il front-end, i due emulatori, le utility) è davvero un gioiello di lungimiranza.

Ritornando all'hardware RPi - JAMMA: a mio giudizio il successo del Raspberry rispetto alle (ormai numerose) alternative sta nel perfetto equilibrio performance - prezzo - community (aperta e, dunque, vasta). Secondo me per un qualsiasi add-on bisognerebbe fare attenzione a non "spezzare" questo equilibrio: abbinare al Raspy un adattatore che costa il doppio, o grande il doppio, o che vincoli ad uno specifico software non customizzabile secondo me non ha molto senso...
Ultima modifica di Yami il 17/10/2017, 13:15, modificato 1 volta in totale.


Avatar utente
picerno
God of Arcade
God of Arcade
Messaggi: 2887
Iscritto il: 20/11/2006, 21:31
Reputation: 27
Località: Provincia di Potenza

Re: Emulazione su Raspberry: lo stai facendo nel modo giusto - discussioni

Messaggio da picerno » 17/10/2017, 13:14

Tox Nox Fox ha scritto:
17/10/2017, 12:19
Ciao Picerno
Ci mancherebbe solo il tuo supporto per fare qualcosa di unico 🙂
ma avete già il sistema funzionante, che cosa potrei fare?
Yami ha scritto:
17/10/2017, 12:36
Vero! Andrea in realtà ne ha ripreso lo sviluppo proprio per offrire supporto al Raspberry, ma c'è da dire che per come è stata concepita l'architettura (compatibilità DOS, Windows, Linux) e l'ecosistema (il front-end, i due emulatori, le utility) è davvero un gioiello di lungimiranza.
si, ho visto che ci sono stati degli aggiornamenti all'architettura ma non alla versione di mame. il mio sistema è ancora in dos con advmenu e advmame, configurato proprio con l'utility advcfg che evita di settare tutte le risoluzioni singolarmente
Yami ha scritto:
17/10/2017, 12:36
Ritornando all'hardware RPi - JAMMA: a mio giudizio il successo del Raspberry rispetto alle (ormai numerose) alternative sta nel perfetto equilibrio performance - prezzo - community (aperta e, dunque, vasta). Secondo me per un qualsiasi add-on bisognerebbe fare attenzione a non "spezzare" questo equilibrio: aggiungere al Raspy una scheda che costa il doppio, o grande il doppio, o che vincola ad uno specifico software non customizzabile secondo me non ha senso...
sono perfettamente d'accordo
JammASD SmartASD Developer


Avatar utente
Tox Nox Fox
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5885
Iscritto il: 14/01/2007, 23:35
Medaglie: 2
Reputation: 26

Re: Emulazione su Raspberry: lo stai facendo nel modo giusto - discussioni

Messaggio da Tox Nox Fox » 17/10/2017, 17:59

Te la (ri)butto lì in mp
Immagine
WP.ARCADEITALIA.NET


Avatar utente
Yami
Nostalgico
Nostalgico
Messaggi: 478
Iscritto il: 07/06/2006, 7:38
Reputation: 14
Città: Lecce

Re: Emulazione su Raspberry: lo stai facendo nel modo giusto - discussioni

Messaggio da Yami » 18/10/2017, 6:37

Il Pandora più economico che ho trovato su Amazon costa intorno alle 70 euro.
Un Raspberry Pi 3 B "nudo e crudo" sempre su Amazon costa, oggi, 36 euro. Lasciando perdere case, dissipatori e altri optional a mio giudizio futili, resterebbero come componenti fondamentali: una micro-SD (non so se nell'acquisto della Pandora sia inclusa) e l'alimentatore.
Aggiungendo 10 euro come costo della micro-SD arriviamo a 46 euro (ma diciamo 50).

Mi chiedevo: quanto potrebbe costare una scheda GPIO > JAMMA non troppo elaborata, in grado di fornire al RPi 3 l'alimentazione dal cabinato, e di fornire un output video RGB 666, controlli dall'USB del Raspy e audio dal mini-jack?

Sarebbe tecnicamente possibile restare, per il RPi su JAMMA, entro la "soglia psicologica" delle 70 euro di spesa della Pandora, considerando che:

+ si avrebbe un'emulazione superiore alla Pandora standard
+ possibilità di pixel-perfect
+ si contribuirebbe ad una buona causa
- non sarebbe "plug 'n play" (a meno di utilizzare una distro preconfigurata)

Che ne pensate?


Rispondi