Progetto NanoCAB

Area riservata alle discussioni sui Cabinet generici Autocostruiti sia grandi che piccoli
Avatar utente
stef84
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 162
Iscritto il: 12/06/2014, 23:40
Reputation: 0
Città: Assisi

Re: Progetto NanoCAB

Messaggio da stef84 » 14/12/2016, 11:08

Scusate la miriade di domande, ma intanto che definitsco il mobile e arrivino el componenti hardware, sto iniziando a studiare nel dettaglio tutta la configurazione.

La mia intenzione è di usare di rettamente la GPIO del Raspberry Pi 2 che già possiedo.

Ho trovato diversi schemi di collegamento, ma volevo una conferma.

Ho fatto un art-attack per ricapitolare il tutto e iniziare a metter mano.

Può andare bene questo schema? Grazie ancora
GPIO_pinout_RASPBERRY.png
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
LOAD"*",8,1


cip060
Cab-maniaco
Cab-maniaco
Messaggi: 1410
Iscritto il: 24/09/2013, 14:15
Reputation: 4
Città: Treviso

Re: Progetto NanoCAB

Messaggio da cip060 » 14/12/2016, 11:18

Io dico solo una cosa
Perche complicarsi tanto la vita con schemi schemetti ??
Devi solo sapere che ogni pulsante o microswitch deve avere 2 fili uno comunre GND e uno il comando vero e proprio
Prepari 1 filo per ogni switch singolo (COLORATO POSSIBILMENTE )
Prepari un filo per GND massa multiplo con piu collegamenti dello stesso colore possibilmente cosi non avrai problemi a rintracciare i fili se ci saranno malfunzionamenti
BASTA ogni pin della GPIO e' un movimento o un pulsante basta


Avatar utente
stef84
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 162
Iscritto il: 12/06/2014, 23:40
Reputation: 0
Città: Assisi

Re: Progetto NanoCAB

Messaggio da stef84 » 14/12/2016, 11:30

Guarda, essendo un elettronico qualche domanda me la faccio prima di fare cavolate.
Alcuni schemi prevedono l'uso di un partitore resistivo per limitare la corrente, in altri invece non ne ho visti, perchè evidentemente per il contatto fanno riferimento direttamente tra il punto GPIO e GND.
Detta tra noi, trovo più sicuro l'uso del partitore resistivo, ma comunque è da sperimentare.
Per la configurazione software sto seguendo la guida di devil78, ma a parte i pinout della gpio, non parla dell'uso del partitore resistivo e quindi volevo uan conferma da chi già l'ha sperimentato.
LOAD"*",8,1


cip060
Cab-maniaco
Cab-maniaco
Messaggi: 1410
Iscritto il: 24/09/2013, 14:15
Reputation: 4
Città: Treviso

Re: Progetto NanoCAB

Messaggio da cip060 » 14/12/2016, 11:36

Non sono un elettronico ma ho esperienza sul campo se nessuno ha mai parlato di resistenze sulla porta gipio del raspberry nel caso pulsanti arcade per cab un motivo ci sara'!!!
Quindi meno sbattimento e +divertimento <-gamer-> <-gamer-> <-gamer->


Avatar utente
boogs
Nostalgico
Nostalgico
Messaggi: 426
Iscritto il: 23/04/2013, 21:50
Reputation: 1
Città: Mestre

Progetto NanoCAB

Messaggio da boogs » 14/12/2016, 11:37

Ho usato anche io per la mia prima realizzazione un partitore resistivo, come consigliavano.
Per tutte le altre realizzazioni non l'ho più usato e non avuto problemi.
Le gpio prevedono la possibilità di essere usate direttamente.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


Avatar utente
stef84
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 162
Iscritto il: 12/06/2014, 23:40
Reputation: 0
Città: Assisi

Re: Progetto NanoCAB

Messaggio da stef84 » 14/12/2016, 12:19

OK, quindi è facoltativo.

Vorrà dire che farò alcune prove e se posso preferisco usare il partitore resistivo. Non mi è mai piaciuto il collegamento diretto sulle porte logiche.

Grazie di nuovo
LOAD"*",8,1


Avatar utente
stef84
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 162
Iscritto il: 12/06/2014, 23:40
Reputation: 0
Città: Assisi

Re: Progetto NanoCAB

Messaggio da stef84 » 20/12/2016, 0:23

Buona sera a tutti.
Ho finalmente ricevuto la risposta per il preventivo del cabinato Nanocade, fedele all'originale.
Ho richiesto il combinato in legno 5mm + plexiglas 3mm per il pezzo dello schermo.
La spesa è di 100€ comprese spedizioni.
Cosa ne pensate? Forse un po' caro, non mi rendo conto.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
LOAD"*",8,1


Avatar utente
boogs
Nostalgico
Nostalgico
Messaggi: 426
Iscritto il: 23/04/2013, 21:50
Reputation: 1
Città: Mestre

Progetto NanoCAB

Messaggio da boogs » 20/12/2016, 0:45

Considera che ci saranno si e no 10€ di legno... comunque quanto largo risulterebbe il nano cabinato?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


Avatar utente
stef84
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 162
Iscritto il: 12/06/2014, 23:40
Reputation: 0
Città: Assisi

Progetto NanoCAB

Messaggio da stef84 » 20/12/2016, 0:52

Ho inviato alla ditta il file dxf originale che ho reperito gratuitamente dal tizio del progetto. Le misure precise ora non le ricordo, ma credo sarà si e no 30cm di larghezza.
Il costo del materiale so benissimo che è molto basso, ma quello che si paga è il costo in se per se della macchina in cnc. Però non mi rendo conto se è troppo.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
LOAD"*",8,1


Avatar utente
boogs
Nostalgico
Nostalgico
Messaggi: 426
Iscritto il: 23/04/2013, 21:50
Reputation: 1
Città: Mestre

Re: Progetto NanoCAB

Messaggio da boogs » 20/12/2016, 1:01

Sicuramente influisce l'utilizzo della cnc. Quindi se ho capito bene dovrebbero tagliartelo compresi anche gli innesti tra i vari pezzi?

Non ho esperienza dei costi oggettivi per il taglio numerico, ma diminuirebbero all'aumentare del numero dei pezzi.

Il mio per ora è a questo stadio:

Immagine


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk


Rispondi