Piastra di ferro e plexiglass

Area riservata alle discussioni sui Cabinet generici Autocostruiti sia grandi che piccoli
Cianfro
Newbie
Newbie
Messaggi: 76
Iscritto il: 05/05/2014, 13:10
Reputatione: 0
Città: Salerno

Re: Piastra di ferro e plexiglass

Messaggio da Cianfro » 15/07/2014, 15:01

griffon ha scritto:Le punte per il ferro vanno bene. DM suggeriva di partire da una molto piccola e passare gradatamente alle più grandi in modo da minimizzare l'effetto torsione. Poi se questa ditta che ti fora la roba ha oggetti specifici (magari una lama termica o roba del genere...? Non so davvero che usino in maniera industriale per il plexi...), lascia fare a loro, ovviamente 8-)

Io semplicemente gli direi "fate come caxxo volete, se mi incrinate il plexi ce lo mettete voi quello nuovo"... Con frasi magiche come queste di solito si fermano e accendono il cervello prima di fare caxxate 8-)
Esatto.
Anche se facendo 2 conti quasi quasi conveniva che mi comprassi il weecade gia bello e fatto =(


Avatar utente
griffon
Nostalgico
Nostalgico
Messaggi: 333
Iscritto il: 05/05/2014, 13:01
Medaglie: 1
Reputatione: 4
Città: Rovigo
:
Donatore

Re: Piastra di ferro e plexiglass

Messaggio da griffon » 15/07/2014, 16:00

Se la guardi da un mero punto di vista economico, probabilmente sì. Se devo contare il tempo impiegato tra taglio, montaggio, realizzazione grafiche, prove e controprove, vado ben oltre al prezzo medio di un weecade fatto da terzi.

Tieni conto che chi ne fa 'a catena' prende i materiali in quantità, ha già gli attrezzi e si è già speso soldi e tempo in prove. Inoltre ha un metodo, ormai collaudato, e sa ottimizzare i tempi morti che ci sono tra una fase e l'altra: solo per questo ci guadagna qualcosa!

Uno che pensa di farsi solo un cabinato per sé e non è interessato all'esperienza e soddisfazione personale derivante dalla costruzione, fa benissimo a prenderne uno già fatto da gente abilissima come DM. Secondo me il tipo è essere in 2-3 amici per condividere gioie e dolori della costruzione (e perchè no, i costi!), per passare il tempo assieme e divertirsi.... Questa è la mia visione, forse romantica, ma mia 8-)


Cianfro
Newbie
Newbie
Messaggi: 76
Iscritto il: 05/05/2014, 13:10
Reputatione: 0
Città: Salerno

Re: Piastra di ferro e plexiglass

Messaggio da Cianfro » 15/07/2014, 16:17

griffon ha scritto:Se la guardi da un mero punto di vista economico, probabilmente sì. Se devo contare il tempo impiegato tra taglio, montaggio, realizzazione grafiche, prove e controprove, vado ben oltre al prezzo medio di un weecade fatto da terzi.

Tieni conto che chi ne fa 'a catena' prende i materiali in quantità, ha già gli attrezzi e si è già speso soldi e tempo in prove. Inoltre ha un metodo, ormai collaudato, e sa ottimizzare i tempi morti che ci sono tra una fase e l'altra: solo per questo ci guadagna qualcosa!

Uno che pensa di farsi solo un cabinato per sé e non è interessato all'esperienza e soddisfazione personale derivante dalla costruzione, fa benissimo a prenderne uno già fatto da gente abilissima come DM. Secondo me il tipo è essere in 2-3 amici per condividere gioie e dolori della costruzione (e perchè no, i costi!), per passare il tempo assieme e divertirsi.... Questa è la mia visione, forse romantica, ma mia 8-)

Pienamente ragione .. Io prima di trovare questa azienda che tagliasse i pezzi in cnc ho rotto 1 punta tonda per trapano e un seghetto alternativo, una tavola di 2mt per 2mt di multistrato, otre a viti seghetti ecc ... Purtroppo sono un neofila e anche a me piaceva l'idea di costruirmi una cosa da me... Ma sto riscrontrando problemi su problemi tra studio lavoro ecc non riesco a portare a termine il mio weecade ... Bha forse in questi giorni estivi ( ma moooolto piovosi ) riuscierò finalmente a creare qualche cs di buono .... Incrocio le dita


Avatar utente
griffon
Nostalgico
Nostalgico
Messaggi: 333
Iscritto il: 05/05/2014, 13:01
Medaglie: 1
Reputatione: 4
Città: Rovigo
:
Donatore

Re: Piastra di ferro e plexiglass

Messaggio da griffon » 15/07/2014, 16:31

E ti capisco bene! Io sono partito da un idea e un budget... Poi però ho voluto adattare un po' di cose che avevo e cambiare un po' i progetti già esistenti, senza pianificarli tutti a puntino in precedenza... GRANDE errore! Che ho rimediato spendendo più di quel che volevo, ahimè! Poi dopo un po' che testavo i joystick zippy, che mi parevano decenti in prima battuta, li ho trovati troppo "mollaccioni" e cambiati con dei ben più costosi seimitsu, eccetera, eccetera.

Tutta esperienza però! Se qualche amico vuole fare un cab almeno ho già dei pezzi in casa 8-)


Cianfro
Newbie
Newbie
Messaggi: 76
Iscritto il: 05/05/2014, 13:10
Reputatione: 0
Città: Salerno

Re: Piastra di ferro e plexiglass

Messaggio da Cianfro » 15/07/2014, 16:34

griffon ha scritto:E ti capisco bene! Io sono partito da un idea e un budget... Poi però ho voluto adattare un po' di cose che avevo e cambiare un po' i progetti già esistenti, senza pianificarli tutti a puntino in precedenza... GRANDE errore! Che ho rimediato spendendo più di quel che volevo, ahimè! Poi dopo un po' che testavo i joystick zippy, che mi parevano decenti in prima battuta, li ho trovati troppo "mollaccioni" e cambiati con dei ben più costosi seimitsu, eccetera, eccetera.

Tutta esperienza però! Se qualche amico vuole fare un cab almeno ho già dei pezzi in casa 8-)

Idem il budget era sulla 100€ ... Avendo gia il pc e il monitor ...ma ad oggi gia ne so volati 200€(contando il seghetto alternativo rotto) e sto a zero .... Ora o la va o vado in un bar e rubo un cabinato <-sbav->


Rispondi

Torna a “Cabinati Autocostruiti - Weecade - Bartop”