Acquisto nuovo cab: dubbi e preoccupazioni [UPDATE: Arrivato SEGA Astro City!]

Area riservata ai Cabinet costruiti o restaurati per un singolo gioco (repliche degli originali, restauro cabinet dedicati, ecc)
Avatar utente
donluca
Newbie
Newbie
Messaggi: 43
Iscritto il: 03/11/2014, 1:43
Reputation: 0
Città: Roma

Acquisto nuovo cab: dubbi e preoccupazioni [UPDATE: Arrivato SEGA Astro City!]

Messaggio da donluca » 02/02/2016, 21:45

Salve a tutti!

Dopo un anno di tanti piccoli risparmi sono finalmente quasi riuscito a mettere da parte abbastanza soldi per coronare il sogno che avevo sin da bambino: un cabinato arcade.

Ho già scelto il tipo e modello e sono orientato su un cabinato SEGA della serie City, uno però non col monitor trifrequenza che sono troppo grossi (i cabinati, non i monitor, intendo) e lo spazio a disposizione è quello che è. Inoltre ho sentito di diversi problemi di affidabilità dei trisync nanao/toshiba e l'ultima cosa che vorrei è spendere un migliaio d'euro in qualcosa che mi si rompe dopo pochi mesi (anche perchè poi auguri a trovare un altro monitor Nanao, faccio prima a prendermi quasi un altro cabinato, lol)

Questo restringe la scelta a un Sega Aero City (piuttosto raro sembra, ma perfetto di dimensioni per dove vorrei metterlo) o un Sega (New) Astro City che come dimensioni stiamo al limite e nonostante questo sarei costretto a smontarlo per farlo passare attraverso la porta del corridoio.

Mi appresto a esporvi il primo dilemma: la spedizione.

Costa un botto, ovviamente, ma è alla mia porta?
Mi spiego meglio: abito in un condominio, al quarto piano e nell'ascensore il cabinato non c'entra, quindi l'unico modo è portarlo su con le scale.
Io sono 1.78m di altezza per 60kg, quando andavo in palestra 50kg pure pure riuscivo ad alzarli con una buona presa, ma ora ho difficoltà anche ad alzare una confezione d'acqua da 6 bottiglie <-lol->
E un cabinato pesa sui 100Kg+ quindi comunque avrei bisogno dell'aiuto di ALMENO altre due persone.
La domanda è: i tizi del corriere me lo portano su a casa? O mi citofonano e mi fanno "Ciao, questo mò te lo incolli te" ?
Nel primo caso alla grande, perchè poi questi candy cab hanno le rotelle dietro per essere portati a spasso, ma nel secondo è tragedia perchè dovrei appoggiarlo da qualche parte nell'androne del condominio (che ha la porta sfondata quindi la gente può entrare e uscire a piacimento) in attesa che i miei amici si liberino, con tutti i rischi del caso.

Seconda paturnia: il monitor.

Tasse e morte. Per fortuna i monitor di sicuro hanno solo la seconda, ma per me è una tragedia lo stesso.
Facendo gli scongiuri... dovesse morirmi all'improvviso il monitor, si riescono a trovare altre elettroniche/tubi Nanao? O devo mettermi alla ricerca di altri monitor compatibili, con tutte le rogne che ne conseguono? (bezel che non ricalca perfettamente la curvatura del nuovo monitor, giusta dimensione, specifiche simili per il tubo, ecc...) Faccio prima a prendermi direttamente un altro cab?
Devo saperlo perchè mi serve da mettere tutto in conto.
Considerate che io il cabinato lo prenderò ricondizionato, quindi testato e rimaneggiato (recap monitor, pulsanti nuovi, ecc...) per far si di non doverci mettere le mani dentro per quanto più tempo possibile.

Terzo dubbio: profondità del cabinato senza controlli

C'è qualcuno che ha un Astro City (o un altro di simile dimensioni) che potrebbe dirmi senza pannello di controllo a quanto ammonta la profondità del cabinato? Basandomi su alcuni render e vettoriali ho fatto un calcolo "a occhio" e mi sembra che diventi ~70cm di profondità il che sarebbe ottimo perchè la porticina del corridoio è 72,5cm (si, purtroppo è una piccola porta scorrevole non standard).
Almeno mi metto l'anima in pace che se prendo un AC/NAC dovrò smontarlo tutto per farlo passare e metterlo nella stanza designata.

Phew, scusate il wall of text e grazie per l'attenzione, è tutto! (per ora... :P )
Ultima modifica di donluca il 21/02/2017, 18:01, modificato 1 volta in totale.


Avatar utente
rufus
Cab-dipendente
Cab-dipendente
Messaggi: 586
Iscritto il: 08/03/2010, 16:33
Reputation: 6
Città: milano

Re: Acquisto nuovo cab: dubbi e preoccupazioni

Messaggio da rufus » 02/02/2016, 23:30

il pannello superiore è praticamente quello del Naomi universal, che misura 23,5cm ma per smontare la parte sotto devi disassemblare i 2 gusci mi sa.

Immagine


Avatar utente
donluca
Newbie
Newbie
Messaggi: 43
Iscritto il: 03/11/2014, 1:43
Reputation: 0
Città: Roma

Re: Acquisto nuovo cab: dubbi e preoccupazioni

Messaggio da donluca » 02/02/2016, 23:39

Purtroppo si, devo separarli ma pazienza...

più che altro... 905-235 = 670mm! Ci passa! :D Oddio, forse riesce addirittura ad entrare in ascensore così... mmm...


Avatar utente
rufus
Cab-dipendente
Cab-dipendente
Messaggi: 586
Iscritto il: 08/03/2010, 16:33
Reputation: 6
Città: milano

Re: Acquisto nuovo cab: dubbi e preoccupazioni

Messaggio da rufus » 02/02/2016, 23:47

quando lo dividi in 2 secondo me anche meno anche meno, arrivi a filo monitor col guscio principale.
Considera la possibilità di smontarlo al pian terreno e portarlo in casa in 2 pezzi.
Già solo togliere il monitor ti cambia la vita, credimi che ci son passato col Naomi <-rotfl->


Avatar utente
donluca
Newbie
Newbie
Messaggi: 43
Iscritto il: 03/11/2014, 1:43
Reputation: 0
Città: Roma

Re: Acquisto nuovo cab: dubbi e preoccupazioni

Messaggio da donluca » 03/02/2016, 0:40

E chi ce la fa a portare su 40kg di monitor, LOL

E soprattutto mi da fastidio lavorare "in pubblico", che poi i condòmini curiosi ti si mettono vicino "ah ma che fai, ma che ci devi fare, ma perchè te lo sei preso, quanto lo hai pagato" e a me parte il Cacciavite Violento™ per zittirli, che se c'è una cosa che odio quando lavoro è la gente che mi parla dietro/davanti/accanto.

Ah, e il sempreverde "ma ti serve una mano? guarda che sono esperto di 'ste cose, sto sempre a smontare roba a casa!" e poi come minimo ti spanano viti, graffiano il cabinet e te ti chiedi perchè sta gente non abbia ancora imparato la sacra arte de fasse li cazzi loro.

Insomma, preferirei smontarlo con calma e comodo nell'accogliente e familiare ambiente casalingo.

Il Naomi te lo hanno spedito o te lo sei andato a prendere a mano?
Perchè se il corriere se lo incolla lui per 4 piani di scale sto facendo un discorso fondamentalmente inutile.


Avatar utente
hishaq1
Cab-dipendente
Cab-dipendente
Messaggi: 655
Iscritto il: 03/09/2013, 13:31
Medaglie: 11
Reputation: 5
Città: alghero
:
Gold Medal Silver Medal Bronze Medal Record italiano

Re: Acquisto nuovo cab: dubbi e preoccupazioni

Messaggio da hishaq1 » 03/02/2016, 8:46

Di norma i corrieri scaricano i cabinati dal camion e poi ti arrangi.puoi trovare quello piu gentile che magari se hai un garage te lo avvicina li col portacarichi ma non penso che si sobbarchi 4 piani di scale, anche xke l'operazione richiede tempo e loro son sempre di fretta e hanno una marea di consegne da fare.dalle mie parti anche per un pacchetto mica salgono al piano ma ti aspettano dove c'e il portone.per ovviare il problema potresti chiedere a qualche ditta di trasloco/facchinaggio o montaggio mobili di farsi trovare al momento della consegna per salirlo ma ovviamente i costi aumenterebbero

The Future Is Now


Avatar utente
rufus
Cab-dipendente
Cab-dipendente
Messaggi: 586
Iscritto il: 08/03/2010, 16:33
Reputation: 6
Città: milano

Re: Acquisto nuovo cab: dubbi e preoccupazioni

Messaggio da rufus » 03/02/2016, 9:27

Io ho affittato un Fiat Scudo x 1gg e sono andato a prenderlo.
Sono sceso nella corsia box, ho smontato il monitor dentro il furgone e ho portato il tutto in cantina.
DA SOLO, le bestemmie ancora rimbombano tra le scale :rofl2: :rofl2:
Smonto un pezzo, lo ripristino in casa e poi passo al successivo.


Avatar utente
donluca
Newbie
Newbie
Messaggi: 43
Iscritto il: 03/11/2014, 1:43
Reputation: 0
Città: Roma

Re: Acquisto nuovo cab: dubbi e preoccupazioni

Messaggio da donluca » 03/02/2016, 14:57

hishaq1 ha scritto:Di norma i corrieri scaricano i cabinati dal camion e poi ti arrangi.puoi trovare quello piu gentile che magari se hai un garage te lo avvicina li col portacarichi ma non penso che si sobbarchi 4 piani di scale, anche xke l'operazione richiede tempo e loro son sempre di fretta e hanno una marea di consegne da fare.dalle mie parti anche per un pacchetto mica salgono al piano ma ti aspettano dove c'e il portone.per ovviare il problema potresti chiedere a qualche ditta di trasloco/facchinaggio o montaggio mobili di farsi trovare al momento della consegna per salirlo ma ovviamente i costi aumenterebbero

The Future Is Now
Capisco, forse a me ha detto sempre bene che il corriere è salito su e mi ha sempre portato le cose alla porta di casa. Anche quando ho preso i miei due monitor Sony, un PVM 14M4E e un BVM 14M4DE, me li hanno portati su loro (20kg a monitor). Per fortuna entravano pelo pelo nell'ascensore, non so se me l'avrebbero portati su per le scale.

Questa cosa mi preoccupa oltremodo... potrei anche aprirgli il cancello per farli entrare nel parcheggio condominiale, ma almeno dentro l'androne me lo dovrebbero portare, sennò so fregato, soprattutto se me lo portano di mattina perchè lavorando da casa non ho problemi, ma i miei amici che stanno in ufficio si.

Ditta di trasloco facchinaggio... se me la cavassi con non più di 50 euro si potrebbe pure fa, devo informarmi.


Avatar utente
Smanettone
Banned
Banned
Messaggi: 1824
Iscritto il: 10/11/2013, 10:39
Medaglie: 9
Reputation: 14
Città: Italia
:
Gold Medal Silver Medal Bronze Medal

Re: Acquisto nuovo cab: dubbi e preoccupazioni

Messaggio da Smanettone » 03/02/2016, 15:24

Bel post Donluca, son curioso di vedere come evolve 8-) <-thumbup->

Rufus....... da solo...... mec@j@ni!!!!!! <-ranting3-> :x
Immagine


Avatar utente
donluca
Newbie
Newbie
Messaggi: 43
Iscritto il: 03/11/2014, 1:43
Reputation: 0
Città: Roma

Re: Acquisto nuovo cab: dubbi e preoccupazioni

Messaggio da donluca » 03/02/2016, 16:04

Ciao smanettone, grazie! Evolverà malissimo, il disastro è assicurato! :D

mmm... al mio spacciatore di fiducia è arrivato un cargo di Blast City... mmm...


Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite