ricostruire la scheda zektor per emulazione di giochi vettoriali

Originali e sistemi Arcade (Naomi, SEGA Model, Triforce, Atomiswave, MVS, ecc.)
Avatar utente
Tox Nox Fox
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 6905
Iscritto il: 14/01/2007, 23:35
Medaglie: 3
Reputation: 26

Re: ricostruire la scheda zektor per emulazione di giochi vettoriali

Messaggio da Tox Nox Fox » 07/01/2018, 14:47

sì per carità, era per capire se avevo inteso bene, cioè fanno l'esatto opposto di quello che serve a te
Immagine
WP.ARCADEITALIA.NET


Avatar utente
vernimark_again
Cab-maniaco
Cab-maniaco
Messaggi: 1834
Iscritto il: 27/06/2011, 18:26
Reputation: 15
Città: NovateMilanese

Re: ricostruire la scheda zektor per emulazione di giochi vettoriali

Messaggio da vernimark_again » 12/01/2018, 11:53

mi ero perso la discussione...
sulla base della mia esperienza posso dire tre cose
1 un sacco di gente parla di convertire un raster in vector ma non sono quasi mai televisoristi e comunque non ne ho mai visto uno (fore un filmato una volta che puzzava di fake). A parte il circuito HV non vedo come si possa riciclare il resto (che non serve)
2 rifare la zvg è effettivamente complicato. sebbene gli schemi siano pubblici, è un'opera "giovanile" che ha un sacco di opzioni e bisognerebbe spenderci un sacco di tempo in testing per riprodurla così com'è. Ha delle regolazioni pazzesche sul processore che non so fino a che punto valga la pena riprodurre.
credo ivece che una versione semplificata si possa fare abbastanza facilmente. Per esempio come inerfaccia di studio si può prendere il convertitore che zaccaria fece per le schede cinematronics che converte il segnale parallelo in analogico vettoriale compatibile con gli hantarex vector. La gestione del colore è una stupidata perché basta riprodurre x 3 il segnale z. Per il controllo del pincushon e roba simile invece consiglio di lavorare sull'output con gli operazionali "incrociati" come da scheda di tempest, quindi tutto in analogico. Una bella breadboard da 40cm di lato dovrebbe bastare :)


3 sbattersi per attaccare un mame a un monitor vettoriale mi sembra accanimento terapeutico, ma in gioventù l'ho fatto anch'io (durato 3 mesi poi da multivector mame è diventato multivector senza mame) per cui chi è senza peccato scagli il primo vettore!!

approfondimenti:
l'interfaccia di cui parlavo prima è in realtà una rielaborazione di parte dell'elettronica del TV cine con operazionali LV alla fine. trovi gli schemi nei manuali online di space pirate o space fortress (sound board)

Ah quanti ricordi, correva l'anno.... 2006 credo

buon lavoro va là
i cab non finiscono mai...
http://www.vernimark.com


Avatar utente
vega
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 269
Iscritto il: 05/02/2008, 8:08
Reputation: 0

Re: ricostruire la scheda zektor per emulazione di giochi vettoriali

Messaggio da vega » 12/01/2018, 21:28

vernimark_again ha scritto:
12/01/2018, 11:53
mi ero perso la discussione...
Grazie mille Vernimark_again per le tue competenze e per la risposta che ho letto con enorme interesse... posso un paio di domande ?

1) tecnicamente è fattibile, ma rifare in maniera artigianale una bobina del gioco con le impedenze giuste, rifare o recupeare la scheda di deflessione X Y che va a pilotare il gioco e poi risistemare il tutto (pincushion, convergenza) è una operazione tutt'altro che veloce. Ma è anche l'unica a meno di non avere sottomano un monitor vector.

2) mi puoi indicare meglio questo percorso ? Si trovano gli schemi del vettoriale di hantarex ? Magari sarebbe più facile tentare di ricostruirne un monitor del genere, dato che gli esperimenti all'estero sono tutti basati su elettroniche wells gardner o electrohome. (ho visto sul sito di andysarcade.de che le foto delle schede del monitor sono tue... mi inchino)

3) come funziona un multivector senza mame ? :) "accanimento terapeutico" è una definizione meravigliosamente adatta... però il fascino dei vettori è forte... perchè dopo 3 mesi ti sei arreso ( e quindi avevi anche tutto quello che serviva per fare un multivector... <-sbav-> ) ?

Grazie ancora
FOREVER DEVOTED TO TheBARO & KERNEL


Avatar utente
vernimark_again
Cab-maniaco
Cab-maniaco
Messaggi: 1834
Iscritto il: 27/06/2011, 18:26
Reputation: 15
Città: NovateMilanese

Re: ricostruire la scheda zektor per emulazione di giochi vettoriali

Messaggio da vernimark_again » 14/01/2018, 15:03

1 starò a guardare :)

2 http://www.vernimark.com/arcade/archive ... manual.pdf pagina 25

3 funziona che mi ero inventato un'interfaccia universale, avevo costruito un adattatore per ogni scheda vettoriale che avevo e le schede erano messe ripo "rack" nel cabinet e cambiavo il connettore all'uopo. Poi mi son stufato e ho cominciato a prendere i cab originali. ora ho
asteroids, battlezone, tempest, space duel, omega race, speed freak, space wars ITA, star hawk, space pirate (versione zac di rip off), space fortress (versione zac di star castle), da restaurare star castle US, armor attack rock ola, space wars ITA. boh forse ne ho dimenticato qualcuno.
i cab non finiscono mai...
http://www.vernimark.com


Rispondi

Torna a “PCB Jamma e sistemi Arcade”