XP per il cab con Nlite - LA GUIDA DEFINITIVA

Problemi e soluzioni su configurazioni software, firmware
Avatar utente
TheBaro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6782
Iscritto il: 22/07/2005, 20:52
Reputation: 18
Località: Brescia

XP per il cab con Nlite - LA GUIDA DEFINITIVA

Messaggio da TheBaro » 20/12/2007, 12:27

Ho ripreso una guida molto ben fatta dal sito hwupgrade e ho adattato il tutto postandolo qui in modo che tutti, una volta per sempre, abbiano modo di usare questo strumento creandosi la propria copia del CABXp :)

In questo thread si imparerà, grazie al contributo di tutti noi utenti del forum interessati al tema (ed a tutti gli amici americani del forum di msfn), ad ottenere una copia del noto sistema operativo Windows Xp completamente automatizzata, snellita ed ottimizzata secondo le proprie esigenze.
Il tutto in pochi minuti riducendo al minimo gli interventi da parte dell'utente nelle fasi di installazione e dopo il primo avvio. Se le procedure verranno ben eseguite e non daranno problemi poi su eventuale testing su macchina virtuale avrete sempre con voi una copia di Windows performante, più veloce e con un bassissimo consumo di ram (spazio minimo Occupato 250mb)



***********************************

STRUMENTI INDISPENSABILI
***********************************

NliteSito ufficiale del programma

Versioni v1.4 FINAL


Changelog:

upd: Read-only attributes removed
upd: Returned Netdde and Visual Tweaks
upd: nvraid integration will not auto-insert sata_ide from now on
upd: KB933729, KB939653 non-English support
fix: SFC/WFP popup on device installation (e.g. USB stick inserted)
fix: Luna theme settings were not applied if no themes integrated
fix: Certain combination of removals causing textmode error in 2k3


Forum Nlite Forum ufficiale del progetto

Donazioni Donazioni progetto Nlite



******************************************************
STRUMENTI INDISPENSABILI O QUASI PRIMA DI COMINCIARE IL MODDING
******************************************************

* Net Framework 2 (Nlite necessita di tale programma per la sua esecuzione)
download


* Service Pack 2 Windows XP (è indispensabile integrarlo prima di proseguire con altre azioni)
download

* Xp Sp2 Deploy Tool (indispensabile per creare il proprio file personalizzato Winnt.sif)
download


* UltraIso (per creare, editare e masterizzare la vostra ISO)
download


******************************************************
LA GUIDA
******************************************************


1) Per prima cosa, copiate l'intero contenuto della vostra copia di Windowsxp in una cartella locale a vostra scelta e rinominatela come volete (si consiglia la sigla WINXPUNA)

2) Installate nell'ordine Framework2.0, nLite, Ultraiso o Nero a seconda delle vostre abitudini, esistono altri 1000 software adatti a modificare una iso o a masterizzarne una...(ad esempio lo stesso nLite permette la creazione senza rischi ed in pochi click di una iso bootabile)

3) Avviate nLite selezionando la lingua ITA come predefinita. Nella prima schermata non vedrete nulla (come in figura) ma con il passare del tempo la schermata si riempirà di configurazioni. Queste altro non sono che files contenenti tutti i valori da voi modificati. Quest'ultimi sono utilissimi nel caso in cui si vogliono riprendere in futuro dei particolari settaggi risultati sicuri dall'utente con un notevole risparmio di tempo quindi..

Immagine

Immagine

4) Bene, ora dovremo far capire ad nLite dove abbiamo posto la nostra copia di Windowsxp...Selezionate, tramite il tasto sfoglia, il percorso esatto della cartella creata al punto 1 cosi da far capire ad nLite dove risiedono tutti i files di Windows (il programma andrà a controllare la cartella i386)


Immagine

5) Siamo giunti nel cuore del programma, nella schermata dove a seconda delle necessità si potranno selezionare tutte o quasi le voci possibili per un perfetto modding. Ognuna delle quali ha un determinato e preciso compito e nLite eseguirà tali operazioni seguendo un ordine dall'alto verso il basso.

Immagine

6) Nella prima schermata è possibile integrare gli ultimi service pack. Basterà, dopo aver scaricato il pacchetto, selezionare la voce relativa in nLite ed aggiungerlo mediante il tasto sfoglia. SI CONSIGLIA VIVAMENTE DI INTEGRARE IL SP2!!

Immagine

7) La successiva opzione permette invece la facile integrazione di tutte le hotfix (critiche, consigliate...) rilasciate da Microsoft mensilmente. Anche qui basterà cliccare sul tasto sfoglia per portarsi nella cartella dove risiedono tutte le hotfix salvate per poi aggiungerle tramite nLite

Immagine


Attenzione a quanto riportato da nLite:

Immagine

NB: in questa schermata sarà possibile inoltre integrare programmi in formato cab!!! Seguite la guida per saperne di piu'!!!



PRECISAZIONI E CONSIGLI UTILISSIMI SUL COME PROCEDERE PER ESSER SEMPRE AGGIORNATI E NON COMMETTERE ERRORI O CREARE INCOMPATIBILITÀ VARIE IN FASE DI INTEGRAZIONE DELLE HOTFIX ED ALTRI STRUMENTI UTILI QUALI LE DIRECTX:

A) Un metodo consigliato ed infallibile per avere tutti gli hotfix necessari è quello di installare Winxp da 0, attendere che il servizio Windows Update vi avvisi segnalandovi tutti gli hotfix necessari da installare. Copiarsi quindi i relativi nomi, scaricarli in una cartella e solo allora inserirli tramite nLite.
B) Links utili dove si discutono le hotfix rilasciate ( contenuto in lingua inglese)


1)Msfn forum
2)The Hotfix Share
3)Software Patch
4)Pacchetto patchs wmp11 AGOSTO 2007

5)Elenco patchs dei programmi ie7 e wmp11 redatta da ertortuga
C) Potete preferire invece a questo punto degli ottimi pack rilasciati e curati dagli utenti di questo thread.
Ecco un pack con tutti gli hotfixes criticals usciti dopo il SP2 (NB: il pack contiene inoltre tutte le patchs uscite per i programmi ie7 e wmp11
). Download (Settembre 2007) |Download (Maggio 2007) ( stesso pack privo però' degli hotfixes relativi ad IE7 e WMP11)

D) Altro pack - che merita una nota a parte -
La lista dettagliatissima su tutto quanto uscito in casa Microsoft con annessi download utili: hotfix pack, guide e tools. lista hotfix
Qui invece linkato il suo tutorial che segue passo dopo passo una giusta integrazione dei ;pezzi; per una buona copia unattended. Ovviamente la guida è focalizzata proprio sul problema principale di un'errata riuscita della iso, l'integrazione delle hotfix e dei principali prodotti Microsoft.LA GUIDA QUI |LISTA HOTFIX ORDINATA E NUMERATA PER DATA



************************************************************************************************
(da verificare!!) PATCH DA NON, NON, NON INSTALLARE --> KB917422 e KB905749 (se già installata, per quest'ultima si può rimediare cliccandoqui )

************************************************************************************************

Dowload DirectX aggiornate e cabbate sempre dai nostri utenti



*********************************************************
DirectX Novembre '07 cabbate Download
*********************************************************


CAB...Dalla stessa schermata, nLite permette inoltre di integrare programmi autoestraenti, programmi creati ad hoc dagli utenti o reperiti in rete per una perfetta integrazione ed installazione silenziosa. Parliamo di programmi che avranno come estensione il .cab.

Questa guida tratta la parte dedicata alla preinstallazione del software nel nostro cd unattended…partendo dalla creazione degli archivi autoestraenti con WinRAR andando a concludere con la compressione di questi ultimi in formato CAB (per chi vuole usare il metodo classico di Nlite)



Software necessario
* WinRAR (potrete anche usare un compressore di file open source, 7zip che trovatequi) Download
* Nlite Addon Maker Download

Creazione archivio autoestraente
Sul programma andate quindi con il tasto destro sul file da eseguire > ;Aggiungi ad un archivio;
Ora spuntate la casella ;Crea un archivio autoestraente;
Ora andate su ;avanzate; > ;Modulo auto-estraente; e scrivete in ;esegui dopo l'estrazione; in nome del file di setup che state comprimendo più i parametri per l'installazione silenziosa (Es. Setup.exe /S)

Adesso andate su ;Modalità; e spuntate la casella ;estrai i file in una cartella temporanea; e poco più giu selezionate ;Nascondi tutto e ;Sovrascrivi tutti i file gia esistenti;
Cliccate su ok e l'archivio da inserire con nlite è pronto.
Links
* Programma utile per scovare i comandi silent dei vari programmi qui


* Lista comandi silent suggerita da headroom qui

* Lista addon formato cab già pronti ed in costante aggiornamento qui


* Video tutorials su come integrare i cabs in nLitequi
Si cabba...

Aprite Nlite Addon Maker e create una cartella sul desktop (o dove vi viene meglio) e inseriteci all’interno il software autoinstallante creato come spiegato prima con WinRAR. Ora nella schermata di Nlite Addon Maker selezionate in “Select Folder with installation Files” la cartella dove avete riposto il software. Deselezionate “Compress7-Zip (dato che il file è gia compresso con winrar). In “installation File” ovviamente selezionate il prog da voi scelto. Lasciate vuoti i campi “command for silent installation” (dato che li abbiamo gia inseriti con winrar). Adesso potese scrivere i dati nella sezione “description Of Program”…in teoria potete scriverci quello che vi pare tanto servono solo come informazioni non attingenti all’installazione. Infine ciccate su “Make File” e il gioco è fatto

Links programmi

Esistono, se non si vuol procedere in modo manuale, ottimi programmi per cabbare in modo automatico; di seguito ve ne propongo alcuni:

CABPACK

Home Page:http://www.larshederer.homepage.t-online.de/english.htm

Download:http://www.larshederer.homepage.t-on...e/cabpck14.zip


CABINET MANAGER 2003


Download:http://www.microlognet.com/



***********************
FAQ UTILE ED ACCORGIMENTI
***********************



Accorgimento 1:

Se volete recuperare parametri per l'installazione silent di programmi di cui avete i cab potete procedere in questo modo:

1° dentro il file cab aprite in file con estensione .ini che trovate sotto il nome di ;ENTIRES_NOMEPROGRAMMA.INI; ora sotto la voce ;addprogram; dovreste vedere il parametro;

2° se non lo trovate come spiegato nel primo punto allora vuol dire che il file che esegue ;Addpragram; e un archivio autoestraente...quindi fate cosi...

sempre dentro il file cab aprite la cartella SVCPACK ora estraete l'EXE e in seguito apritelo con il tasto destro ;apri con WINRAR;
ora dovreste vedere il parametro nei commenti...

Accorgimento 2:
Sapevate che con WinRAR potete trovare i parametri silent da usare con i setup dei programmi??? Potete scovarli facendo così:
create un normale archivio auto-estraente del file del setup da eseguire ma al posto del parametro silent digitate /?. Ora eseguendo il programma, invece di installarlo, vi darà una lista dettagliata di tutti i parametri che potrete usare per quel specifico programma...con tanto di descrizione per dirvi a cosa serve
La stessa cosa potrete farla con il DOS e vale anche per i file con estensione .msi ma in questo caso dovrete digitare /Help al posto di /?

Accorgimento 3:

La creazione di archivi autoestraenti con winRAR è molto utile non solo per l’installazione silent del software come abbiamo visto...ma anche per alcuni trucchetti…mi spiego subito…
Possiamo creare degli archivi che estraggano determinati files in determinate cartelle…in questo modo possiamo copiare i file config di alcuni programmi da noi preconfigurati…vi faccio subito un esempio…
Se noi installiamo Firefox come possiamo fare per ritrovarci anche tutte le estensioni e i settaggi da noi applicati??? Semplice basterà creare un archivio autoestraente della cartella del nostro firefox gia settato che risiede in “c:\document and settings\nome_user\dati applicazioni\mozilla” in modo che estragga i files a suo interno proprio in questo percorso…ora integrando anche questo archivio dopo l’installazione di firefox ci ritroveremo tutto com’era…senza di nuovo dover riscaricare le estensioni i temi etc…mi sono spiegato??? Utile anche per estrarre gli sfondi nella cartella predefinita (c:\windows\web\wallpapers\) o i temi e molto altro ancora…senza dimenticare che si possono anche creare dei collegamenti a qualsiasi file dll'archivio in qualsiasi posizione...

Sfruttate questa potenzialità al massimo….il mio winXP è un capolavoro!!

Accorgimento 4:
FRAMEWORKS questi sconosciuti

Si parla spesso qui nel forum di problemi sull'integrazione dei Frameworks rilasciati dalla Microsoft. Studiando, provando e testando molti di noi sono finalmente riusciti a trovare la giusta soluzione a tutti i quesiti ma si, nell'informatica mai dare nulla per certo, quindi lascio a voi la scelta raccomandandovi sempre di testare e ritestare sempre il tutto via macchina virtuale!!

TUTTI I PACCHETTI CAB COME NOTO, ANDRANNO INTEGRATI NELLA SCHERMATA DELLE HOTFIX DI NLITE!!
* Pacchetto 1+2 QUI


* Pacchetto 3 QUI

* Pacchetto All in One (1+2+3) comprensivo inoltre di tutti i Language Pack + hotfix.QUI

* Pacchetto 2 testato e sicuramente funzionanteQUI
Accorgimento 5:

PROGRAMMI questi sconosciuti

alcuni programmi possono risultare difficili da installare o da personalizzare in modalità silent. Tenete quindi d'occhio questo accorgimento per eventuali news ed update e per il momento studiatevi i programmi qui segnalati...

*Incredimail silent

*Antivir Pe 7 silent

*Java update3 silent (cab in continuo update)


*Windows Live Messenger 8.5 silent / modded

*Nero 7 silent

*7-zip 4.42


*Spybot Search n Destroy 1.5 (autoIt script)


*Spywareblaster 3.5.1

*Unlocker 1.8.5 Light
Accorgimento 6:

OFFICE 2003 / 2007 questi sconosciuti

Di seguito dritte e consigli su come integrare al meglio la nostra copia di Office

* Office 2003 la Guida QUI


* Office 2007 la Guida QUI | Office 2007 la Guida QUI

* Office 2007 la GuidaQUI

Accorgimento 7:

WINDOWS MEDIA PLAYER 11 questo sconosciuto

Sempre in molti hanno discusso l'integrazione del suddetto nuovo addon di casa Microsoft...Nulla di piu' facile invece: dovrete semplicemente scaricarvi l'eseguibile dal sito Microsoft ed integrarlo nella vostra copia o con il solito nLite nelle opzioni degli hotfix oppure mediante dei piccoli programmi che pensano loro ad integrarlo e ad aggiornare i files nella vostra copia.Per l'appunto, ultimamente una integrazione sicura è ottenuta dalla sua integrazione PRIMA DI TUTTO IL RESTO su copia PULITA e MAI MODDATA di Windowsxp...
* Wmp11 Integrator QUI (a me per esempio questo programma imposta all'avvio il vecchio tema di Windows ma poi si puo' ripristinare quello nuovo senza fatica)

* Wmp11 SlipstreamerQUI ( con questo tutto ok)[div align=center][ size=2]; Tu copi il CD di XP sull'hdd, poi apri WMP11 Integrator, gli dici dov'è l'eseguibile di WMP11 e dove hai messo la cartella di XP che vuoi modificare...poi fa tutto da solo.

Quando ha finito avrai XP con WMP11 già integrato e potrai integrare IE7, gli hotfix e tutti i cab che vuoi...;


8) Da qui è possibile integrare qualsiasi tipo di driver. Basterà mediante il solito tasto sfoglia andare a cercare il file inf relativo al vostro driver o inserire intere cartelle con tutti i vostri drivers ed il gioco è fatto, al resto penserà nLite.
Per quanto riguarda problemi o info sui driver SATA e loro integrazione prima di postare leggete la guida presenteQUI

Immagine

Se invece volete integrare interi e spesso aggiornati pacchetti di drivers divisi per periferica potete seguire questo interessante quanto ;corposo; progetto.

Attenzione, l'integrazione di molti di questi pacchetti sembra invece creare diversi problemi al SO - crash, schermate blu e quant'altro - se ne consiglia quindi la cauta integrazione.


* Sito DriverpackQUI

* Guida all'usoQUI
NB: l'integrazione totale dei pacchetti non prevede poi, una volta installato il sistema operativo, un peso maggiore in locale sul disco in quanto Windows userà in fase di installazione solo ed esclusivamente i drivers necessari a seconda dell'hardware presente nel computer, tutti i rimanenti drivers non verranno quindi installati!!!![/i]


9) Segue la possibiltà di, in molto semplice in quanto aiutati da valide e intuitive descrizioni, eliminare tutto ciò che si vuole o si ritiene inutile ai fini della propria copia di Windows. Fate attenzione a cosa togliete però, si rischierà in alcuni casi di non riuscire a portare a termine l'installazione del SO o di riscontrare col tempo malfunzionamenti quali l'impossibilità di avviare alcune applicazioni o altro.
NB: non eliminate le voci evidenziate dalcolore rosso, sono vitali per il sistema operativo quindi se ne sconsiglia vivamente la disinstallazione.


Immagine

Immagine


10) In Informazioni Preinstallazione, nLite permette di ridurre l'interazione (si puo' anche eliminarla del tutto) da parte dell'utente in fase di installazione del SO. Si potrà quindi usare il programma per impostare vari parametri quali ad esempio: seriale inserito in modo automatico, disabilitare il firwall in auto, impostare i parametri di rete in modo automatico ecc ecc. Navigate quindi con calma nelle opzioni, testate ciò che piu' vi piace.
Solo quando almeno una di queste voci verra' cambiata, nella cartella i386 verra' creato un nuovo file, winnt.sif, un file molto importante dove vengono appunto salvate tutte le modifiche che voi avete impostato. Per curiosare nel file, ritoccare e quant'altro rinominatelo pure in .txt e buona lettura!!


Immagine

* Un file di esempio lo trovate QUI

* Comandi e significati del file WINNT QUI


11) Altre ulteriori ed importanti opzioni le trovate nella successiva schermata dove sarà possibile impostare la priorità dei servizi che il SO carica all'avvio


Immagine

Immagine


12) Siamo giunti all'ultima schermata, dove nLite vi permetterà di automatizzare questa volta mediante l'uso di utili registri alcuni settaggi del vostro sistema operativo. Potrete attraverso questi eliminare ad esempio alcune noiose impostazioni base di Windows come i suoni, i popup continui, icone dal desktop, dalla barra degli strumenti e quant'altro, basterà leggere all'interno e scegliere secondo i vostri gusti ed esigenze...

Immagine

Links
* Discussione con molti registri pronti all'uso da scaricarequi


* Pacchetto di utilissimi e fondamentali regtweaks qui
13) Ci siamo, basta rispondere a questo punto di avviare il processo, aspettare per un tempo variabile (a seconda della potenza del vostro pc) ed avrete finalmente la vostra copia di Windowsxp snellita ed ottimizzata da masterizzare...



******************************************************
THE DAY AFTER...

******************************************************

[div align=left]Bene, nLite ha finito quindi tutti i processi modificando la copia del nostro sistema operativo secondo i nostri voleri e desideri ma cosa fare con questa nuova copia? Ricordate che fra le varie opzioni di nLite c'era, per ultima, quella di creare l'immagine iso? Ebbene se lo avete chiesto ad nLite, vi ritroverete in locale questo file iso di molti mega ma cosa vuol dire questo nel dettaglio? Vuol dire che questa immagine non è altro che il vostro sistema operativo bello pronto e funzionante in un unico file, iso appunto, ed aspetta solo di essere masterizzato su un supporto o essere provato in locale. Se la vostra idea è quella di masterizzarlo basterà munirvi del famosissimo programma di masterizzazione Nero o altri di vostra conoscenza ad esempio la validissima alternativa open sourceCd Burner Xp ed una volta pronto il vostro cd beh potrete subito testarlo sul vostro pc.

Ma prima di questo, sara' molto piu' opportuno come detto prima, testare la propria iso in modo virtuale. Questo metodo, vi permetterà di mantenere intatto il vostro SO sul quale state lavorando ma soprattutto vi permetterà di risparmiare decine di supporti vergini per i vostri test. Potrete cosi facendo provare, provare e riprovare fino a 100000 volte la vostra iso senza creare il men-che-minimo casino. Questo grazie a programmi sempre piu' validi e funzionali di virtualizzazione. Bastera' installare il programma in pochi click e destreggiarsi un po' con le opzioni ed il gioco è fatto!!
Links
* Programma Vmware QUI


* Programma Virtualbox (free, open source e molto molto piu' semplice ed immediato) QUI

* Piccola guida sulla creazione di una macchina virtuale in Vmware QUI


* Creare files automatici per macchine virtuali QUI


* Guida sulla creazione di una ISO bootabile QUI

* Ottimo sito su tutto cio' che riguarda i Bootdisk QUI

******************************************

FAQ UTILE ED ACCORGIMENTI

******************************************



SUPPORTI USB IN VB


Per poter usare i supporti USB nella Virtual Machine procedete in questo modo:
avviate VirtualBox, cliccate su ;USB Controller; e nella finestra che comparirà seguite le indicazioni in figura e solo poi chiudete Virtualbox
Immagine

[div align=left]Ora rimuovete (in maniera sicura) dal PC (host) i dispositivi USB che volete usare nella VM, aprite VirtualBox, avviate il pc virtuale e ricollegate i dispositivi USB. Sul PC host sarà riconosciuta una periferica ;usb virtualbox; e chiederà i driver, con la procedura guidata selezionate i driver nella cartella ;C:\Programmi\InnoTek VirtualBox\drivers\USB;
Ora il dispositivo sarà disponibile nel PC virtuale (guest). Questa installazione di driver verrà chiesta per ogni nuovo dispositivo alla sua prima connessione sul pc virtuale.

Per riprendere il controllo della periferica usb dal pc Host bisogna staccare le perfiferiche dal pc virtuale, spegnerlo e spegnere virtualbox.
CONNESSIONE INTERNET CONDIVISA VB

Sul PC host:

Start ; esegui ; cmd

posizionatevi nella cartella di VirtualBox e digitate


VBoxManage createhostif schedavirtuale

dove schedavirtuale è il nome di una nuova scheda di rete (software) che viene installata sul pc host.
Il nome schedavirtuale è solo di esempio, potete chiamarla come volete tipo...;pippo;.

Avviate VirtualBox e cliccate su ;Network;, selezionate la scheda di rete virtuale (Adapter), impostate la voce ;NAT; nel campo ;Attached to; e selezionate la scheda di rete che avete creato in precedenza (pippo).


Avviate la VM e se non avete eliminato alcuni componenti o i driver standard di Windows dovrebbe installarvi la scheda di rete virtuale.
Nel caso abbiate eliminato i driver di Windows scaricate questi:http://www.amd.com/us-en/assets/cont...ties/V4.51.zip
Copiateli in un cd virtuale o su di una pen drive e installateli nella VM.

A questo punto, se la scheda di rete è abilitata sul PC guest la connessione a internet è già attiva. Altrimenti basta andare su connessioni remote e abilitarla.

CONDIVISIONE CARTELLE

Prima di tutto per poter condividere una cartella, dovete aver installato nella VM il ;VirtualBox Guest Additions;.


Terminata l'installazione di ;VirtualBox Guest Additions; create (o individuate) la cartella che volete condividere tra il PC host e il guest.
In questo esempio useremo una cartella chiamata ;scambio; posizionata in C (C:\scambio).

A VirtualBox chiuso, eseguite il comando da dos:

VBoxManage sharedfolder add ;macchinavirtuale; -name ;cartellacondivisa; -hostpath ;C:\scambio;


dove:
;macchinavirtuale; = è il nome della Virtual Machine assegnata mediante VirtualBox
;cartellacondivisa; = il nome che avrà la cartella condivisa nel PC virtuale
;C:\scambio; = percorso che individua la cartella da condividere nel PC host e che abbiamo già creato

possiamo ovviamente cambiare i nomi tra virgolette a seconda delle esigenze e dei gusti.


terminata questa operazione, avviate la VM e sempre da dos, ma questa volta nella VM, eseguite questo comando:

net use k: \\vboxsvr\cartellacondivisa

che crea il disco di rete k: con nome ;cartellacondivisa; che troverete in risorse del computer.



******************************************************

APPROFONDIMENTI
******************************************************

* Progetto Unattended UsaQUI

* Modding menu di installazione di Windowsxp
QUI


* Creazione di una copia pulita e con regolare licenza del SO installato su Notebook o pc fissi sprovvisti i copia per l'utente QUI

* Progetto unattended per Windows Vista ( programma vLite) QUI

* Guida al ripristino del tasto ;Mostra Desktop; nella barra di avvio veloce QUI



BUON DIVERTIMENTO..

TheBaro
Ultima modifica di TheBaro il 20/12/2007, 18:09, modificato 1 volta in totale.
Arcade Cab : Crazy Taxi, 18 Wheeler, Virtua Golf, 3 Naomi, Videogame, Magnum, Astrowar, Zaccaria, Operation Bear, Point Blank 2 e 3, Taito ZuZuBlock, Racing Hero, Badlands, Generico Guida Upright
Flipper : Creature from Black Lagoon, Road Show, Dracula, World Cup '94, Theatre of Magic, Tales from the Arabian Nights, Medieval Madness, Cactus Canyon, The Getaway HSII, Star Trek Next Generation, Monster Bash, Attack from Mars, Terminator 2, Revenge From Mars, ScaredStiff, Indiana Jones, The Addam's Family, Twilight Zone, Card King


Avatar utente
Mazinkaiser
Newbie
Newbie
Messaggi: 18
Iscritto il: 15/04/2007, 13:42
Reputation: 0

Messaggio da Mazinkaiser » 20/12/2007, 14:35

Gran bel lavoro :o
Immagine


Avatar utente
leo973
Cab-dipendente
Cab-dipendente
Messaggi: 604
Iscritto il: 15/05/2006, 13:46
Reputation: 0
Città: Monselice
Località: (PD)

Messaggio da leo973 » 20/12/2007, 15:51

grande!
Magnum Jamma&AVGA


Avatar utente
TheBaro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6782
Iscritto il: 22/07/2005, 20:52
Reputation: 18
Località: Brescia

Messaggio da TheBaro » 20/12/2007, 18:10

grazie.. :D
un altro passo in avanti per il nostro forum..
Arcade Cab : Crazy Taxi, 18 Wheeler, Virtua Golf, 3 Naomi, Videogame, Magnum, Astrowar, Zaccaria, Operation Bear, Point Blank 2 e 3, Taito ZuZuBlock, Racing Hero, Badlands, Generico Guida Upright
Flipper : Creature from Black Lagoon, Road Show, Dracula, World Cup '94, Theatre of Magic, Tales from the Arabian Nights, Medieval Madness, Cactus Canyon, The Getaway HSII, Star Trek Next Generation, Monster Bash, Attack from Mars, Terminator 2, Revenge From Mars, ScaredStiff, Indiana Jones, The Addam's Family, Twilight Zone, Card King


Theha
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 159
Iscritto il: 23/10/2007, 10:31
Reputation: 0

Messaggio da Theha » 21/12/2007, 0:30

bella bravo! :D
Cabinato "Rainbow"in via di modifica estetica Pentium 4 - 2.4 Ghz 516 mb RAM Arcadevga+JPAC-MALA frontend-Win XP pro service pack 2 - 15 secondi circa avvio da spento emulatori:Mame,Project64,Nulldc,Fusion


Avatar utente
Kernel
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 6771
Iscritto il: 25/07/2005, 9:54
Reputation: 29

Messaggio da Kernel » 21/12/2007, 9:09

Complimenti! :D


Avatar utente
picerno
God of Arcade
God of Arcade
Messaggi: 2887
Iscritto il: 20/11/2006, 21:31
Reputation: 27
Località: Provincia di Potenza

Messaggio da picerno » 21/12/2007, 12:18

ottima guida anche se non penso mi possa servire. io resto fedele ad advmame dos al contrario di qualcun altro (kernel) :D


kekko
Cab-dipendente
Cab-dipendente
Messaggi: 784
Iscritto il: 12/08/2006, 18:40
Reputation: 2
Località: cuneo

Messaggio da kekko » 22/12/2007, 11:10

ottimo lavoro!


Avatar utente
Kernel
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 6771
Iscritto il: 25/07/2005, 9:54
Reputation: 29

Messaggio da Kernel » 23/12/2007, 19:10

picerno ha scritto:ottima guida anche se non penso mi possa servire. io resto fedele ad advmame dos al contrario di qualcun altro (kernel) :D
Azz... ma tu sei b....rdo anche a natale! :lol:


Avatar utente
McRipper
Cab-dipendente
Cab-dipendente
Messaggi: 730
Iscritto il: 09/09/2005, 22:46
Reputation: 0
Località: Varese

Messaggio da McRipper » 24/12/2007, 10:22

Sinceramente dopo svariate prove con nlite ho preferito usare tinyXP, il vantaggio ottenuto dal ridurre la copia di XP, anche all'osso non porta altro che marginali miglioramenti sull'aspetto della velocià, ma introduce problemi di stabilità e di compatibilità con le applicazioni.

TinyXP oltre ad essere un pacchetto già pronto permette vari tipi i installazione, con e senza driver e con e senza programmi microsoft, creando un sistema stabile e testato, nonchè aggiornato all'ultima release.

Ognuno è libero di usare quello che gli pare e nLite è davvero un ottimo programma, ma se avete poco tempo da dedicare alla ricerca di una configurazione che vada bene con le applicazioni che installerete in futuro sul cab e volete un po di sicurezza in + il mio consiglio è tinyXP, ultima release è la rev6, che trovate sul mulo.

Ciao a tutti e buon natale!!
Magnum: [|||||||||-] 90%
Immagine
Immagine


Rispondi