retrogaming senza compromessi

Problemi e soluzioni su configurazioni o di carattere elettrico vario (audio, cabinati, pc)...
dave-one
Newbie
Newbie
Messaggi: 7
Iscritto il: 13/09/2017, 18:43
Reputation: 0
Città: CATANIA

retrogaming senza compromessi

Messaggio da dave-one » 10/10/2017, 17:13

mi chiedevo che tipo di hardware montare su un cabinato da me costruito che non sia ne troppo poco potente ne eccessivo. mi spiego meglio ancora mi freno nel comprare scheda madre ram processore e scheda video perchè ho il timore che siano o troppo poco performanti o troppo performanti. Mi sarebbe d'aiuto se qualcuno potrbbe indirizzarmi verso la giusta configurazione hardware, considerando che il miei obbiettivi sono: emulazione n64, ps1, model 2 , saturn e dreamcast.


573° utente
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 238
Iscritto il: 04/02/2015, 13:28
Reputation: 1
Città: Massaciuti

Re: retrogaming senza compromessi

Messaggio da 573° utente » 10/10/2017, 21:02

Secondo me qualcosa di poco più performante di un vecchio Pentium IV potrebbe andare bene

ma siccome non sono cose che pratico sul pc... attendiamo i giudizi dei più esperti :-D


Valken
Newbie
Newbie
Messaggi: 79
Iscritto il: 21/09/2008, 17:50
Reputation: 0

Re: retrogaming senza compromessi

Messaggio da Valken » 11/10/2017, 10:04

La scelta dell'hardware dipende un po' dal risultato che vuoi ottenere.
Se l'idea è quella di ottenere un risultato il più fedele possibile a quello prodotto dal "vero hardware" al tempo in cui è stato construito, dovrai munirti di un monitor crt (possibilmente che supporti le risaluzioni sia a 15hz che a 31hz) e di un PC dalle specifiche "antiche" (poco più di un pentium 4, come suggerito da 573° utente, con scheda video in grado di supportare le risoluzioni 640p e 240p, come una ATI AGP da 30 €, ed un sistema operativo adeguato, come windows 7 o xp, se vuoi andare sul sicuro), in modo da poter fare girare gli emulatori alla risoluzione nativa dell'hardware emulato. In questo caso spenderesti abbastanza poco ma difficilmente riusciresti a far girare l'emulatore dreamcast al 100% (e forse neppure quello per il model 2). La configurazione dell'hardware sarebbe, inoltre, decisamente più ostica.
Se invece volessi ottenere una versione enhanched (ma non fedele) dell'hardware originale, con risoluzione upscalata, applicazione di filtri grafici, anti aliasing e compagnia bella, dovresti ripiegare su di un monitor LCD che supporti almeno i 1080p (poraticamente tutti quelli in commercio), con un pc mediamente performante (per andare sul sicuro, direi un core ì5 con 8 gb di RAM, e una scheda video GTX 1060). Con tale configurazione dovrebbe girare decentemente anche l'emulatore ps2, che non è niente male.


dave-one
Newbie
Newbie
Messaggi: 7
Iscritto il: 13/09/2017, 18:43
Reputation: 0
Città: CATANIA

Re: retrogaming senza compromessi

Messaggio da dave-one » 11/10/2017, 19:31

grazie per l'aiuto ragazzi


MarcoR
Newbie
Newbie
Messaggi: 13
Iscritto il: 24/10/2017, 11:14
Reputation: 0
Città: privato

Re: retrogaming senza compromessi

Messaggio da MarcoR » 26/10/2017, 8:44

dave-one ha scritto:
10/10/2017, 17:13
mi chiedevo che tipo di hardware montare su un cabinato da me costruito che non sia ne troppo poco potente ne eccessivo. mi spiego meglio ancora mi freno nel comprare scheda madre ram processore e scheda video perchè ho il timore che siano o troppo poco performanti o troppo performanti. Mi sarebbe d'aiuto se qualcuno potrbbe indirizzarmi verso la giusta configurazione hardware, considerando che il miei obbiettivi sono: emulazione n64, ps1, model 2 , saturn e dreamcast.
Ti consiglio di comprare uno dei tanti Dell Optiplex usati che inondano ebay: hanno specifiche discrete, dimensioni ridotte e costano poco, attento solo a non prendere quelli segnalati come "da completare" o simili...


Rispondi