Il ritorno dei coin-op?

News, il-gioco-che-non-mi-ricordo-qual'è, OFF TOPIC e quello che ci pare, ma anche critiche e suggerimenti...
-->Niente PUBBLICITA' sotto qualsiasi forma!<--
Avatar utente
acordo76
Cab-dipendente
Cab-dipendente
Messaggi: 859
Iscritto il: 10/11/2015, 17:50
Reputation: 16
Città: Mosciano
Località: Teramo

Re: Il ritorno dei coin-op?

Messaggio da acordo76 » 04/12/2017, 11:27

MarcoR ha scritto:
04/12/2017, 11:05
Di che legge si tratta? La cosa mi incuriosisce non poco
da quello che sò io, è obbligatorio avere almeno un gioco che non via vietato ai minori di 14 anni (flipper, cabinato, freccette, bigliardino) , ma non sono certo di questa cosa, mi è stato riportato da un paio di proprietari di bar.
...penso, dunque sono!


MarcoR
Newbie
Newbie
Messaggi: 16
Iscritto il: 24/10/2017, 12:14
Reputation: 0
Città: privato

Re: Il ritorno dei coin-op?

Messaggio da MarcoR » 04/12/2017, 11:53

acordo76 ha scritto:
04/12/2017, 11:27
MarcoR ha scritto:
04/12/2017, 11:05
Di che legge si tratta? La cosa mi incuriosisce non poco
da quello che sò io, è obbligatorio avere almeno un gioco che non via vietato ai minori di 14 anni (flipper, cabinato, freccette, bigliardino) , ma non sono certo di questa cosa, mi è stato riportato da un paio di proprietari di bar.
È un peccato che molti dalle mie parti non rispettino questa regola ma alla fine tra un impolverato Photoplay e un bersaglio per le freccette ignorato da tutti o semplicemente nessun gioco "pulito" non c'è tanta differenza, il sogno sarebbe tornare ad avere vere sale giochi <-gamers3-> ma purtroppo, salvo eventi eccezionali, questo si avvererà solo nelle nostre taverne o agli eventi dedicati come la bellissima tre giorni di Pastrengo.

Edit: comunque tornando OT temo che ciò non porterà a un ritorno dei coin-op a meno che qualche esercente non li proponga in modo diverso ad esempio offrendo premi simbolici per chi riesce ad arrivare a risultati importanti nel gioco (completamento con un solo gettone, punteggio record...), organizzando piccoli tornei, facendo qualche offerta speciale o innovando le proposte importando qualche novità dal Giappone che ha tutt'ora un fiorente mercato di cabinati e giochi nuovi.


Rispondi