...ma, alla fine... perché? :)

Come portare i 15khz al monitor arcade con HW o SW
Avatar utente
Yami
Nostalgico
Nostalgico
Messaggi: 458
Iscritto il: 07/06/2006, 7:38
Reputation: 14
Città: Lecce

...ma, alla fine... perché? :)

Messaggio da Yami » 01/11/2016, 12:54

Ciao a tutti,
scusate per il titolo un po' criptico, scrivo non tanto per una specifica richiesta di supporto tecnico ma perché vorrei capire una volta per tutte alcuni concetti "generali" dell'emulazione e, in particolare, gli aspetti inerenti la risoluzione nativa e non.

Nella descrizione di Advancemame è riportato, come feature principale di questo emulatore:
  • Automatic creation of perfect video modes with the correct size and clock.
Leggere questa definizione mi ha instillato un dubbio: sto usando Advancemame in modo sbagliato? Dovrei attenermi anche all'hardware supportato, e non solo al software?

Mi spiego meglio: ad oggi faccio girare Advancemame su un Raspberry Pi (come si vede spesso in giro).
Quello che non riesco a comprendere bene a livello generale è questo: nel momento in cui, ad esempio, avvio Final Fight (risoluzione originale 384 x 224 se non erro) sul mio monitor LCD full HD, cosa fa Advancemame di diverso rispetto al "vanilla" MAME per tentare di offrire un'esperienza migliore, e su quali criteri (risoluzione, proporzioni, refresh) si può basare con il mio hardware? E cosa farebbe invece su un PC dotato di una delle schede video "supportate", collegate prima ad un LCD e poi ad un catodico?

Ha cioè davvero senso (come si vede spesso in giro) utilizzare Advancemame su un dispositivo come il Raspberry, che offre come output HDMI solo un range di risoluzioni CEA/DM?
Oppure il vero "perché" di Advancemame sta nel suo utilizzo con una delle schede video supportate? E in questo caso, è necessario possedere anche un monitor arcade oppure anche un tradizionale TV (sempre a tubo catodico) sarebbe sufficiente per replicare al 100% il feeling del cabinato?

Spero davvero in un vostro feedback chiarificatore, e perdonate le domande forse ovvie...
Grazie mille!


Avatar utente
PaTrYcK
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11205
Iscritto il: 12/10/2009, 19:35
Reputation: 106
Città: Cagliari

Re: ...ma, alla fine... perché? :)

Messaggio da PaTrYcK » 01/11/2016, 14:41

Ciao, io nn ho mai utilizzato advancemame, quando ho creato il mio mamecab era un progetto abbandonato da anni ed alla fine ho utilizzato mala come fe, ma advancemame potrebbe essere forse considerato il precursore di calamity, per consentire all'utente finale di poter giocare (nel limite del possibile ) ai vecchi giochi alla loro risoluzione originale,ma come base devi avere un hardware supportato che ti consenta di utilizzare tutte le modeline generate (alcune schede video non riescono a girare alle basse risoluzioni utilizzate in tantissimi giochi anni 80), inoltre se anche queste fossero corrette ma si utilizzasse ad esempio un monitor 31khz o, peggio che mai un lcd, otterremo delle immagini sfalsate con colori impastati, vanificando cosi tutto il lavoro fatto precedentemente.
Il mio consiglio?
Un monitor arcade 15khz in primis, una scheda video che ti permetta di gestire tutte le risoluzioni basse con le differenti frequenze di lavoro ed infine una corretta configurazione delle modeline


Avatar utente
Yami
Nostalgico
Nostalgico
Messaggi: 458
Iscritto il: 07/06/2006, 7:38
Reputation: 14
Città: Lecce

Re: ...ma, alla fine... perché? :)

Messaggio da Yami » 01/11/2016, 15:50

Grazie mille per il feedback Patrick, ora inizia ad essere più chiaro.
Escludendo per ovvie ragioni l'LCD, quanto si perde in termini di "feeling" utilizzando un normale TV catodico rispetto al monitor arcade vero e proprio?
In termini di "resa visiva", cosa cambia tra 15Khz e 31Khz?


Avatar utente
PaTrYcK
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11205
Iscritto il: 12/10/2009, 19:35
Reputation: 106
Città: Cagliari

Re: ...ma, alla fine... perché? :)

Messaggio da PaTrYcK » 01/11/2016, 16:23

Ciao, il 15khz ha tanti difetti e tanti limiti, ma sono proprio questi ad aver caratterizzato la maggior parte dei giochi anni 80, utilizzare un lcd e' limitante proprio per la sua perfezione

Guarda qui:

viewtopic.php?f=17&t=2778

http://digilander.libero.it/venturi1975/index.html#A82


Rispondi