Pagina 2 di 2

Re: Switch TV rotto

Inviato: 24/06/2019, 22:15
da repetto74
Ho provato a puntare il telecomando sul fotocamera del cel e si vede l'infrarosso lampeggiare con tutti i tasti compreso quello del colore. A questo punto come dici sarà stato programmato male e bisogna trovare la combinazione giusta.

Re: Switch TV rotto

Inviato: 25/06/2019, 21:47
da elmet
Ciao, lascia stare tutto perché tv e telecomando funzionano perfettamente, ci sono giornate che si collegano i neuroni e i ricordi affiorano.
E ti spiego il perché, innanzitutto partiamo dal segnale analogico, composto dal segnale Composito e RGB.
Il composito contiene un segnale in bianco e nero con i sincronismi(Luminanza) ed una portante colore(crominanza), mentre il segnale RGB ha i colori primari già elaborati con la Luminanza.
A differenza dei monitor le tv per standard hanno il circuito video che separa il composito lo elabora e lo separa nei tre colori che vanno a pilotare i finali video, in questo circuto è possibile regolare la saturazione del colore, mentre il contrasto e luminosità vengono regolati separatamente, quando invece si immette un segnale RGB l'ic video esclude il circuito di crominanza commutando il segnale direttamente sui finale colori, con l'impossibilità di regolarne la saturazione.
E Nei cab il segnale è in rgb.
Da premettere che tv dove era possibile regolare la saturazione in rgb c'erano ma di fascia alta.
Spero di essere stato abbastanza chiaro😅

Re: Switch TV rotto

Inviato: 27/06/2019, 23:07
da repetto74
Elmet sei stato chiarissimo :-). I colori sono belli vivaci per fortuna non bisogna regolare niente ma ne deduco che i colori sono dunque mandati in uscita RGB al massimo della saturazione oppure un valore medio?

Re: Switch TV rotto

Inviato: 28/06/2019, 18:53
da elmet
Sinceramente, penso ad un valore standard( valore medio) , non mi sono mai interessato di studiare a fondo il segnale rgb, al contrario del composito largamente diffuso nelle tv

Re: Switch TV rotto

Inviato: 28/06/2019, 21:30
da repetto74
Va bene :-). Comunque buono a sapersi che il TV non è in causa. In effetti adesso che ci penso sulle elettroniche dedicate arcade con segnale RGB non mi sembra ci sia una qualunque regolazione dei colori.